Come si prepara la vellutata di zucca? Gli ingredienti

Questo è il periodo migliore per lasciarsi scaldare dalla vellutata di zucca e per arricchire il nostro organismo con i suoi nutrienti.

  • La vellutata di zucca contiene poche calorie
  • La vellutata di zucca è un ottimo piatto semi-solido per chi ha problemi nella deglutizione a causa di condizioni patologiche
  • La ricetta è facile e si prepara in 15 minuti

Questo è il periodo migliore per lasciarsi scaldare dalla vellutata di zucca e per arricchire il nostro organismo con i suoi nutrienti.

Zucca: proprietà e valori nutrizionali

Un pasto piuttosto ‘morbido’ e gustoso al palato a cui pochi di voi vorranno rinunciare in questo inverno: lasciarsi attraversare dalla sensazione di calore e sapore può essere un’esperienza che le vostre papille linguali e gustative apprezzeranno.

Non solo, sarà anche il vostro fisico a risentirne viste le poche calorie che la zucca contiene: il mantenimento della propria forma è assicurato.

La zucca è un alimento prezioso in cucina con cui potersi sbizzarrire (e non solo ad Halloween!) ma la vellutata può essere anche inserita tra gli alimenti semi-solidi che possono essere mangiati in determinate condizioni patologiche che comportano problemi nella deglutizione.

Conosciuta per il suo colore arancione, la zucca rientra tra quegli alimenti che contengono caroteni, sostanze essenziali per la produzione di vitamina A (indispensabile per i disturbi visivi, favorire la crescita delle ossa, proteggere dalle infezioni i polmoni, mantenere il buon funzionamento ovarico e testicolare).

Inoltre, contiene proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, oltre a vari minerali e altre vitamine. Di seguito i valori nutrizionali:

100 g di zucca contengono 18 kcal / 77 kj.

Inoltre, per ogni 100 g di questo prodotto abbiamo:

Acqua 94,6 g
Carboidrati 3,5 g
Zuccheri 2,5 g
Proteine 1,10 g
Grassi 0,1 g
Colesterolo 0 g
Ferro 0,9 mg
Calcio 20 mg
Fosforo 40 mg
Vitamina B1 0,03 mg
Vitamina B2 0,02 mg
Vitamina B 3 0,50 mg
Vitamina A 599 µg
Vitamina C 9 mg

La ricetta

Se ti stai approcciando per la prima volta nel cucinare la vellutata di zucca, non temere: è facile da preparare in soli 15 minuti.
Devi solamente munirti di voglia e degli ingredienti elencati per 4 persone:

  • Brodo vegetale 800 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Porri 130 g
  • Zucca pulita 1 kg
  • Panna fresca liquida 100 g
  • Olio extravergine d’oliva 40 g

Il procedimento

  • Adesso puoi iniziare con pulire e il tagliare i porri a rondelle, nel frattempo puoi mettere a scaldare l’olio in una padella a cui unirai il porro.
  • Fallo soffriggere per qualche minuto, lo vedrai cambiare di colore ma attenzione a non farlo bruciare, potresti coprire con un po’ di brodo vegetale.
  • Nel frattempo pulisci la zucca tagliandola a piccoli cubetti, aggiungila al soffritto e lasciala insaporire qualche minuto.
    A questo punto puoi aggiungere il brodo vegetale caldo coprendo tutto il composto.
  • Ci vorranno 25-30 minuti affinché la zucca risulti morbida, durante questo tempo dovrai mescolare spesso.
    A questo punto puoi aggiungere quel tocco di noce moscata regolando di sale e pepe a piacere.
  • Unisci la panna e usando un mixer ad immersione inizia a frullarla fino a quando la crema non diventerà liscia.

Adesso non ti resta che servire la vellutata di zucca calda e lasciarti attraversare dalle sue proprietà benefiche.