Come preparare un pancake salutare e leggero?

Questo fine settimana hai deciso di preparare un pancake ma vuoi mantenerti 'leggero'. Ecco la ricetta del pancake light.

  • I pancake light sono ottimi sostituti di quelli ‘classici’ per mantenersi in forma.
  • La guarnizione scelta è a base di miele millefiori, yogurt greco e fichi, di cui scoprirai le proprietà nutrizionali.
  • La ricetta è molto facile ed il tempo di cottura è di 5 minuti.

Questo fine settimana hai deciso di preparare un pancake ma vuoi mantenerti ‘leggero’. Ecco la ricetta del pancake light.

Pancake light: le proprietà nutrizionali

Non vuoi rinunciare ad un gusto dolce a colazione ma non vuoi neanche eccedere con le calorie, il pancake light può fare al caso tuo.
É molto facile da preparare per una cottura di 5 minuti.

Prima di procedere, però, vogliamo parlarti dei suoi nutrienti: userai lo yogurt greco, i fichi e il miele millefiori.

Lo yogurt greco

Utilizzato in moltissime diete per tenersi in forma, lo yogurt greco è molto utile per la nostra salute.
Ricco di probiotici, calcio, vitamine e minerali, ha un doppio contenuto proteico che dona sazietà.

Risaputo è che i probiotici possono migliorare la salute intestinale ma meno conosciuto è l’effetto benefico sulla salute mentale: possono ridurre stress e ansia.

Lo yogurt greco contiene vitamine B2, B6, B12 che fanno bene alla pelle donando lucentezza.

Inoltre, rafforza il sistema immunitario e può essere tuo alleato durante il raffreddore.

I fichi

Sono dei frutti dolci al palato ma anche molto ricchi di proprietà nutrizionali.
Le calorie? Sono poche, 50 ogni 100 grammi (quelle dei fichi secchi sono 249 calorie ogni 100 grammi).

Se soffri di stitichezza e problemi intestinali i fichi fanno al caso tuo perché sono ricchi di fibre: sono dei lassativi naturali.
Sono – inoltre – un ottimo rifornimento di energia perché ricchi di zuccheri, vitamine e sali minerali oltre a supportare il sistema immunitario. La presenza di calcio assicura una buona salute delle ossa.

Non vuoi incorrere nella pressione alta? I fichi la prevengono perché poveri di sodio.

Il miele millefiori

Questo tipo di miele è molto conosciuto e diffuso; è ricco di antiossidanti e minerali. Chi non l’ha mai utilizzato durante uno stato influenzale? Aiuta a placare la tosse ed ha sostanze antibatteriche. Molti sportivi lo utilizzano perché dona energia.
Studi dimostrano che può contrastare anche le allergie stagionali, depura il fegato e migliora la circolazione.

Preparazione

Ingredienti per 4 persone

  • Farina di farro integrale 85 g
  • Farina 00 85 g
  • Latte di cocco al naturale e senza zuccheri 250 g
  • Uova medio 1
  • Lievito in polvere per dolci 3 g
  • Zucchero muscovado 30 g

Per guarnire una porzione

  • Yogurt greco 0% di grassi q.b.
  • Fichi 1
  • Miele millefiori ½ cucchiaino

1. Prendete una ciotola e versategli l’uovo e lo zucchero, con una frustra manuale date una mescolata veloce e dopo aggiungete il latte di cocco.
2. Adesso puoi aggiungere anche la farina di farro, mescolando con la frustra facendo attenzione a non formare grumi, ora aggiungi anche la farina 00 e il lievito per dolci.
3. In un padellino antiaderente pre-riscaldato versate un paio di mestolate.
4. Quando compariranno le bollicine in superficie vorrà dire che è ora di girare la focaccina e procedere con la cottura.
5. Una volta finito con la preparazione di tutte le porzioni, guarnite con un po’ di yogurt greco la prima focaccina, copritela e in superficie ancora un po’ di yogurt greco, mezzo cucchiaino di miele e qualche pezzettino di fico tagliato.