Carcinoma basocellulare: sintomi e prevenzione

Il carcinoma basocellulare (BCC) è la forma più frequente di cancro della pelle. Ecco cosa è meglio sapere.

0

Il carcinoma basocellulare (BCC) è la forma più frequente di cancro della pelle.

Coinvolge le cellule basali, un tipo di cellula nella pelle che ne produce delle nuove quando quelle vecchie muoiono. Il carcinoma a cellule basali si manifesta spesso come un dosso leggermente trasparente ma può assumere anche altre forme. Il carcinoma a cellule basali di solito colpisce le aree della pelle esposte al sole, ad esempio, la testa o il collo.

I medici ritengono che la maggior parte dei carcinomi a cellule basali sia causata dall’esposizione a lungo termine alle radiazioni ultraviolette dalla luce solare. Ecco perché proteggere la pelle dal sole può aiutare a prevenire questa condizione.

Il BCC quasi mai metastatizza oltre il suo sito originale. Ma ciò non significa che questa patologia non deve essere presa sul serio.

SINTOMI

Il carcinoma basocellulare di solito appare come un cambiamento nella pelle. Potresti notare una crescita della pelle con vasi sanguigni o qualcosa di simile ad una piccola protuberanza ‘perlacea’.

Ecco i segnali a cui prestare attenzione.

  1. UNA PIAGA APERTA

Una piaga aperta che sanguina di tanto in tanto e non guarisce per diverse settimane è un sintomo molto comune di BCC.

2. AREA IRRITATA

Il BCC può sembrare una macchia rossastra che appare frequentemente sul viso, sul petto, sulle braccia o sulle gambe. A volte, la zona interessata può presentare crosta, prurito o dolore.

3. DOSSO LUCIDO O NODULO

Il BCC può presentarsi come una piccola protuberanza ‘perlacea’ o chiara. Può variare nel colore, inclusi il rosa, il rosso, il bianco, l’abbronzatura, il nero o il marrone, specialmente nelle persone dai capelli scuri.

4. CHIAZZA ROSA

Il cancro delle cellule basali può apparire come una chiazza rosa con un bordo leggermente rialzato. Questa lesione spesso si allarga lentamente e piccoli vasi sanguigni possono comparire sulla superficie.

5. LESIONE CICATRIZIALE

Un’area bianca, cerosa, simile a una cicatrice senza un bordo chiaro è il segno meno comune di BCC. Questa lesione è facile da trascurare ma di solito indica la presenza di un BCC invasivo. Ciò significa che il tumore è più grande di quanto sia in superficie.

In alcuni casi, il BCC può assomigliare ad altre condizioni della pelle, come la psoriasi o l’eczema. Ecco perché solo un medico esperto può sviluppare una diagnosi corretta. Se noti uno dei segnali di cui sopra, consulta il medico il prima possibile.

I Carcinomi a cellule basali sono facilmente trattati nelle loro fasi iniziali.

PREVENZIONE

Puoi ridurre il rischio di questa condizione se:

1. EVITA IL SOLE DI MEZZOGIORNO

I medici consigliano di evitare il sole quando i raggi sono i più forti. Per la maggior parte dei luoghi, è il periodo tra le 10:00 e le 16:00. Poiché i raggi del sole sono più dannosi in questo lasso di tempo, prova a pianificare le attività all’aperto in altri momenti della giornata. Dovresti seguire questa regola anche in inverno perché la tua pelle assorbe le radiazioni UV tutto l’anno.

2. USA LA PROTEZIONE SOLARE

Secondo i dermatologi, è necessario scegliere una crema solare che blocchi sia i tipi di radiazioni UVA che UVB e abbia un SPF di almeno 15. Applicare la protezione solare quando si è all’esterno e riapplicare ogni due ore o anche più frequentemente se si nuota.

3. EVITARE L’ABBRONZATURA

I lettini abbronzanti emettono radiazioni UV che aumentano il rischio di cancro della pelle.

4. MONITORA LA PELLE

Monitora la condizione della pelle per sapere come appare normalmente. Se trovi qualcosa di insolito, parlane con il medico.

Commenti