Cane riportato in vita dopo essere morto per 10 minuti

Casper è stato un 'fantasma' per circa 10 minuti. Il cane, di razza Cavalier King, è stato riportato in vita dopo essere 'morto' per quel frangente di tempo.

0

Casper è stato un ‘fantasma’ per circa 10 minuti. Il cane, di razza Cavalier King, è stato riportato in vita dopo essere ‘morto’ per quel frangente di tempo.

Lo racconta Fox News.

L’animale, come riferito dalla proprietaria Gloria Jackson alla stampa locale, era stato portato di corsa in un clinica veterinaria a Solihull, in Inghilterra, dopo essere collassato a casa e aver smesso di respirare.

La direttrice della struttura, Deborah Hope, ha raccontato che il cane aveva un edema polmonare – l’accumulo di liquido nei polmoni – ed era in arresto cardiaco.

Il team infermieristico è subito entrato in azione, raccogliendo le attrezzature necessarie e applicando tutte le procedure del caso. Per prima cosa è stata cominciata la RCP (Rianimazione Cardio Polmonare) mentre un tubo veniva inserito nelle vie aeree di Casper.

LEGGI ANCHE: Piero Angela in ospedale dopo una caduta in casa.

Il team ha anche somministrato dei liquidi per via endovenosa così da migliorare la circolazione sanguigna. Tuttavia, nonostante gli sforzi per salvare il cucciolo, la dottoressa nutriva pochi motivi di ottimismo.

Pochi istanti dopo, però, Casper è tornato in vita. Il battito cardiaco e la respirazione sono ripresi all’incirca 10 minuti dopo che era tecnicamente morto.

LEGGI ANCHE: Cambiamenti climatici, la proposta shock: “Diminuire la popolazione”.

Il cane “ha riacquistato coscienza e ha cominciato a reagire a chi gli stava accanto“, ha aggiunto la dottoressa Hope che ha spiegato: “Per un breve periodo Casper è stato tecnicamente morto e se non avessimo agito immediatamente o se Gloria fosse arrivata soltanto un paio di minuti dopo, l’animale sarebbe molto probabilmente deceduto“.

Oggi Casper sta bene.