Cancro della pelle: come riconoscere i nei sospetti

I tumori della pelle sono tra i più comuni tipi di cancro. Ciò che li rende diversi dagli altri tipi di malattia è che rendono presto nota la loro presenza.

0
cancro della pelle

I tumori della pelle sono tra i più comuni tipi di cancro. Ciò che li rende diversi dagli altri tipi di malattia è che rendono presto nota la loro presenza.

Controlli accurati e regolari della pelle possono aiutare a trovare delle alterazioni anormali  che potrebbero indicare la presenza del cancro appena in tempo per ottenere un trattamento precoce.

Si consiglia, pertanto, di ispezionare la pelle una volta al mese e di segnalare eventuali modifiche sospette al proprio medico. Ecco come cercare.

MELANOMA

C’è una comoda abbreviazione – ABCDE – che è facile da memorizzare e può aiutare a riconoscere un neo che potrebbe essere un melanoma.

Ecco cosa significano queste lettere:

  • Asimmetria: i nei anormali hanno una forma irregolare;
  • Bordo: i bordi dei nei anormali sono sfocati o irregolari;
  • Colore: i nei anormali possono avere diversi colori o sfumature (tra cui marrone, nero, rosso, rosa, bianco, viola e persino blu);
  • Diametro: i nei anormali hanno solitamente un diametro maggiore di 6 mm;
  • Evoluzione: i nei anormali possono cambiare in forma, dimensione e colore.

Il melanoma può crescere ovunque sulla pelle, anche su aree colpite poco (o quasi mai) dal sole. Anche negli occhi.

[amazon_link asins=’B07BLSNL81,B01LXUNO4S,B005EBNZTI,B0195164FY,B01BF7Z0TM,B075S11XCD,B07DWQQK1V’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0df0111d-8e98-11e8-89f4-b702d92b0547′]

CARCINOMA DELLE CELLULE BASALI

Questo tipo di cancro della pelle è più comune del melanoma ed è anche solitamente meno aggressivo.

Ecco alcune caratteristiche:

  • più comunemente appare su viso, testa e collo;
  • può apparire sotto forma di protuberanze, macchie sollevate o lesioni;
  • molti colori diversi (rosa, rosso, bianco, giallo, a volte marrone, nero o blu);
  • può prudere, diventare irritato e doloroso, sanguinare e formare una crosta.

CARCINONA A CELLULE SQUAMOSE

I carcinomi a cellule squamose sono più comuni dei melanomi.

Ecco alcune caratteristiche:

  • può sembrare una verruca;
  • può apparire come una macchia rossa squamosa che può sanguinare e formare croste;
  • possono apparire come piaghe che guariscono male o per niente.

Ecco una buona regola: se si nota qualche cambiamento sulla tua pelle che ti preoccupa, vai da un dermatologo. Molto probabilmente si rivelerà non canceroso ma è meglio prevenire che curare.

Commenti