Cancro al pancreas: sintomi, fattori di rischio e trattamento

Il pancreas è una ghiandola che si trova dietro la parte inferiore dello stomaco. Le sue funzioni principali sono due: produrre enzimi che aiutano la digestione; produrre insulina e glucagone (ormoni che regolano i livelli di zucchero nel sangue).

Il pancreas è una ghiandola che si trova dietro la parte inferiore dello stomaco. Le sue funzioni principali sono due:

  • produrre enzimi che aiutano la digestione;
  • produrre insulina e glucagone (ormoni che regolano i livelli di zucchero nel sangue).

Il cancro del pancreas è spesso silente perché all’inizio, soprattutto, provoca raramente sintomi. Tuttavia, esistono trattamenti in grado di rallentarne la diffusione del tumore e alleviarne i sintomi. Se scoperta precocemente la malattia può essere curata.

Quali sono i sintomi del cancro del pancreas?

Il tumore al pancreas è difficile da diagnosticare perché, come detto in precedenza, non presenta sintomi nelle fasi iniziali. Con il progredire della malattia, si può avere la comparsa della seguente sintomatologia:

  • ittero (ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi, urine di colore giallo scuro o arancione, feci di colore pallido);
  • dolore addominale causato della pressione del tumore in crescita (il dolore può peggiorare dopo i pasti);
  • perdita di appetito e perdita di peso;
  • nausea e vomito;
  • diarrea;
  • febbre e brividi;
  • stanchezza e debolezza persistenti;
  • depressione;
  • comparsa improvvisa del diabete (questo accade quando il tumore aggredisce le cellule produttrici di insulina). [amazon_link asins=’B00FC4EW80,8848117686,B00G6R8A4E,1973762404,B0062ZCFQO’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’303afb5d-7499-11e8-bbb2-81b860a0c8a1′]

La presenza di tali sintomi non è indicativa con certezza della presenza di un tumore al pancreas ma in presenza di uno o più di essi è bene rivolgersi a un medico.

Quali sono i soggetti a rischio?

Ci sono alcuni fattori che incidono fortemente nell’aumento del rischio di contrarre un cancro al pancreas. Tra i principali si collocano:

  • fumare (raddoppia il rischio della malattia);
  • seguire una dieta ricca di grassi;
  • avere una storia familiare con casi di cancro del pancreas;
  • età (la malattia è rara nelle persone di età inferiore ai 45 anni);
  • diabete;
  • pancreatite a lungo termine;
  • cirrosi epatica;
  • obesità.

Il rischio è più alto nelle persone che hanno una combinazione di questi fattori.

Come viene trattato il tumore al pancreas?

Il trattamento dipende dallo stadio del tumore, dalla salute generale del paziente e dalle preferenze personali del paziente.

Se il tumore del pancreas viene individuato precocemente, l’opzione più probabile è la rimozione chirurgica della massa tumorale e il trattamento con chemioterapia per uccidere tutte le cellule tumorali rimanenti. La radioterapia è un valido strumento per il trattamento di questo tipo di cancro.

Un’altra opzione di trattamento è l’immunoterapia (chiamata anche terapia biologica) che aiuta il sistema immunitario del paziente a combattere il cancro.

Come ridurre il rischio di cancro al pancreas?  

Ci sono alcune misure che possono essere adottate per ridurre il rischio di un cancro al pancreas, quali:

  • smettere di fumare;
  • tenere sotto controllo il diabete;
  • limitare gli alimenti ricchi di grassii nella dieta e mangiare più verdura, frutta e cereali integrali;
  • mantenere un peso sano.