Bianca Atzei: “Ho sofferto di anoressia. Ecco perché”

Lo ha confessato lei stessa in un'intervista rilasciata a Confidenze.

0
Bianca-Atzei

La cantante Bianca Atzei ha sofferto di anoressia.

Lo ha confessato lei stessa in un’intervista rilasciata a Confidenze.

L’artista, ex naufraga dell’Isola dei Famosi, ha provato anche a darsi una spiegazione: “A un certo punto ho sofferto di anoressia. Perché? Me lo sono chiesta tante volte. Forse, avrei voluto un padre più affettuoso. Il mio lo era, ma a modo suo: con i fatti mai con le parole. Mi dava protezione più che carezze“.

Il padre, infatti, era sì protettivo ma poco amorevole con la figlia.

Tuttavia, con l’andare del tempo, per Bianca Atzei il vero motivo dell’anoressia è stato un altro: “Poi, però, ho capito che l’origine dei miei problemi era il mio carattere introverso“.

[amazon_link asins=’8868335352,B005SZ5746,8807817667,8804673648,8807887274,8809786254,8898047207,8842056294,8891707260′ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’6292fa82-8c03-11e8-a855-a3ddb56a9d97′]

La malattia ha naturalmente stravolto il peso della cantante: “Ero troppo magra, pesavo 44 chili, decisamente pochi anche per il mio 1.58 di altezza. Quindi, ho dovuto fare tanta palestra e una cura ingrassante che mi ha portata a quota 47 chili ma i miei amici pensavano che, una volta partita, non avrei retto più di una settimana. Invece sono arrivata in finale, classificandomi al secondo posto. Al ritorno ero di nuovo magra (38 chili), ma forte e più sicura di me“.

Bianca Atzei ha dichiarato che è uscita dal tunnel dell’anoressia grazie alla sua famiglia ed è stato significativo il chiarimento con il padre, avvenuto quando si trovava in Honduras per il reality.

Una sicurezza importante anche per un altro motivo di salute: la Atzei ha, infatti, una protesi al cuore ma ora riesce a non pensare sempre alla malattia.

Commenti