Beve pipì di cane: “È il mio elisir di bellezza”

In rete impazza il video di una ragazza che spiega quali sarebbero i benefici che trae bevendo la pipì del suo cane.

Lei afferma di aver trovato l’elisir di bellezza: urina di cane. Sì, proprio così. In rete circola il video di una ragazza che condivide con gli internauti il suo segreto.

Nella clip si vede questa ragazza dai lunghi capelli biondi che con un bicchiere di plastica raccoglie la pipì del cane che porta al guinzaglio e poi la beve. Nel video la giovane, di cui non si conosce il nome, rivela che questo rimedio le consente di “essere sempre bella, avere il trucco sempre perfetto e avere un bagliore naturale”.

Con la l’urina del suo cane dice di aver anche contrastato l’acne.

[amazon_link asins=’B00CF4PIY2,B00WU6JWFG,B00V5DV6LI,B07CNY8VNX,B005J22SOA,B001CKB1P0,B01MTR1XRJ,B073S2ZWG1,B01MRY8M3R’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’edd6157e-778b-11e8-856c-91f2bba9c00b’]

Prima di prendere questa abitudine – racconta nel video – ero depressa e piena di acne. La pipì del cane contiene anche vitamina A, vitamina E, e ha 10 grammi di calcio, ed è anche dimostrato che aiuta a curare il cancro”.

Teoria non proprio condivise con gli esperti che, invece, mettono in guardia sui rischi di una simile abitudine sulla salute umana a causa delle tossine e degli acidi contenuti nell’urina dei cani. Non solo. Nelle urine del cane, assicurano, sono spesso stati trovati erbicidi, probabilmente da prati trattati con antibiotici e ormoni, e quindi assumerli potrebbe essere dannoso.