Bambino nasce senza volto, sospeso ginecologo in Portogallo

Shock in Portogallo per il caso del bambino nato senza naso, occhi e parte del cranio, anomalie di cui i genitori non hanno saputo nulla prima della nascita.

Shock in Portogallo per il caso del bambino nato senza naso, occhi e parte del cranio, anomalie di cui i genitori non hanno saputo nulla prima della nascita del piccolo, all’inizio di ottobre.

Il medico che ha seguito la coppia, Artur Carvalho, è stato sospeso per negligenza, come riferito dalla Bbc online. Sarebbero emerse altre denunce a suo carico, risalenti a più di un decennio fa, e relative ad altri casi.

Il piccolo Rodrigo è nato il 7 ottobre nel Sao Bernardo Hospital di Setùbal, a Sud di Libona. La mamma era stata sottoposta a tre ecografie nel corso della sua gravidanza dal medico, in un centro privato.

Dagli esami non erano emersi motivi di preoccupazione. Discorso diverso dopo un esame 5D fatto dalla mamma a sei mesi di gravidanza, in un altro centro: alla donna era stata prospettata la possibilità di anomalie fetali, che sarebbero state di nuovo escluse dal medico.

Alla nascita del piccolo, il problema è emerso chiaramente e i genitori hanno presentato denuncia in tribunale contro il medico. Il bimbo, che secondo i sanitari aveva pochissime possibilità di sopravvivere, è ancora ricoverato in ospedale.

Come accennato poco su, vari altri genitori si sono fatti avanti con i media portoghesi per condividere le loro storie personali sulle presunte negligenze del medico. Il Correio da Manha ha raccontato, ad esempio, di un episodio avvenuto addirittura nel 1998, il caso di un bimbo nato con malattie cardiache congenite e varie malformazioni. Anche allora la madre aveva fatto tre ecografie con lo stesso ginecologo. Il bambino sarebbe morto 18 anni dopo per gli scompensi al cuore.

Fonti: Ansa e Adnkronos.