Bambino di 7 anni lamentava un dolore alla mascella: gli sono stati rimossi oltre 500 ‘denti’

Il curioso caso è avvenuto in un ospedale dell'India. Ecco i dettagli.

0

Alcuni medici indiani hanno deciso di pubblicare sul social media un’inusuale operazione.

L’11 luglio scorso, infatti, P. Ravindran di 7 anni, è stato portato al Saveetha Dental College and Hospital di Chennai, dove è stato curato per un gonfiore alla mascella inferiore destra. Un disagio che il bambino pativa dall’età di 3 anni.

Dopo aver effettuato una radiografia e una TAC, i medici hanno riscontrato una crescita simile a un tumore lungo la mascella inferiore destra che conteneva 526 denti.

Non abbiamo mai visto così tanti denti in nessuna bocca”, ha riferito al giornale Times of India, il dott. Pratibha Ramani, professore e capo del dipartimento di patologia orale e maxillofacciale.

I dentisti hanno rimosso la ‘sacca’ tramite una procedura durata un’ora e mezza, gratuitamente.

Non è chiaro cosa abbia causato questa inusuale e sproporzionata crescita numerica di denti, unica nel suo genere al mondo, ma i dentisti ritengono che potrebbe essere dovuto a fattori genetici o ambientali.

La condizione è nota come odontoma composto.

Si tratta di un tumore benigno composto da tessuto dentale ma nella maggior parte dei casi è asintomatico e si identifica solo tramite una radiografia. Ha una crescita lenta e quello più comune riguarda proprio la mascella.

Commenti