Alunni non vaccinati non vanno in gita

È accaduto in una scuola in provincia di Sassari. I genitori sono indignati.

0
vaccino

Niente vaccino, niente gita. È accaduto a Palau in provincia di Sassari dove quattro bambini dell’Istituto comprensivo ‘Anna Compagnone’ non hanno partecipato alla gita di fine anno in una fattoria didattica perché non in regola con le vaccinazioni.

I bambini, fino al giorno della gita, avevano comunque continuato a frequentare la scuola che aveva concesso loro una deroga in attesa della messa in regola. Una regolarizzazione che non c’è stata e che ha fatto scattare la presa di posizione da parte del dirigente.

Il problema non è la gita – ha dichiarato il direttore dell’Ufficio scolastico regionale, Francesco Feliziani – ma una irregolarità nelle iscrizioni già segnalata e seguita poi da un provvedimento che disponeva la non frequenza. La scuola ha continuato ad accogliere i bambini anche in questa situazione, ma per far rispettare la disposizione a un certo punto è stata costretta a chiedere l’intervento dei carabinieri“.

[amazon_link asins=’889388061X,8866730157,8804684631,8865800844′ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ec50822e-6aee-11e8-9ac5-d9ac21ec5da3′]

Ad attendere genitori e bambini non vaccinati davanti allo scuolabus, infatti, c’erano i Carabinieri che hanno impedito ai quattro piccoli alunni di andare con i compagni.

I genitori dei bambini esclusi sono indignati. In particolare il papà di un alunno che non è ancora stato vaccinato a causa di un’infezione congenita regolarmente documentata.
Abbiamo chiesto un appuntamento alla Asl di Olbia – ha dichiarato – per verificare se è opportuno vaccinare mio figlio. Non siamo No Vax“.

Commenti