8 segni di depressione da non trascurare

Va bene sentirsi giù ogni tanto. Essere tristi a volte è normale. Ma se sei sopraffatto da una sensazione di profonda tristezza tutto il tempo che ti impedisce di svolgere le normali attività quotidiane potrebbe essere un segno di depressione.

0

Va bene sentirsi giù ogni tanto. Essere tristi a volte è normale. Ma se sei sopraffatto da una sensazione di profonda tristezza tutto il tempo che ti impedisce di svolgere le normali attività quotidiane potrebbe essere un segno di depressione.

Si tratta di una condizione che non è un capriccio o un mero segno di carattere ma è grave e spesso richiede un trattamento.

Il National Institute of Mental Health (USA) riferisce che circa il 7% degli adulti sperimenta la depressione a un certo punto della propria vita.

Ecco alcuni segni da non trascurare:

MANCANZA DI SONNO O SONNO ECCESSIVO

Le emozioni negative svuotano le persone depresse dall’energia e il sonno è un modo per spegnere la realtà che sembra così terribile. In altri casi, però, le persone che soffrono di depressione si soffermano sulle emozioni negative che mantengono per sé e ciò impedisce loro di addormentarsi o di dormire abbastanza (almeno 8 ore).

IRRITABILITÀ

Cominci a reagire in modo esagerato in situazioni che normalmente non causano rabbia. Ciò può essere spiegato da oscillazioni ormonali causate dalla depressione ma può anche accadere perché hai ‘imbottigliato’ le tue emozioni per troppo tempo.

DIFFICOLTÀ DI CONCENTRAMENTO

Diventi distratto ed è sempre più difficile concentrarti sul lavoro e sulle attività familiari. Cominci anche a dimenticare di fare le cose che hai pianificato, sebbene siano importanti. Questo perché i cattivi pensieri tolgono la tua attenzione quando sei depresso.

NON TI PIACCIONO PIÙ LE COSE CHE PRIMA TI PIACEVANO

Quando sei depresso, cominci a evitare le uscite con i tuoi amici e colleghi. È normale scegliere di rimanere a casa se a volte ti senti giù, ma quando diventa la norma, è un segno che qualcosa non va. Sei anche disinteressato agli hobby e ad altre attività che di solito ti sollevavano il morale.

CALO DELL’AUTOSTIMA

Sensazioni di inutilità e insignificanza spesso perseguitano le persone depresse. Sentirsi in colpa per cose di cui non si ha colpa è anche un segno di depressione. E tendi a giustificare questi pensieri con spiegazioni che non stanno né in cielo né in terra.

PENSIERI SUICIDI

Questo è di gran lunga il sintomo più pericoloso e deve essere affrontato immediatamente.

Se hai pensieri persistenti sull’autolesionismo e sulla morte in generale, devi parlare con uno specialista il prima possibile.

ANSIA ESTREMA

La depressione e i disturbi d’ansia spesso vanno di pari passo. Cominci a preoccuparti troppo dei piccoli problemi che normalmente non indurrebbero a una simile reazione. Le manifestazioni fisiche dell’ansia includono aumento della frequenza cardiaca, sudorazione eccessiva e problemi di sonno.

MANCANZA DI ENERGIA

Problemi con il sonno e il mangiare diminuiscono i livelli di energia in tutte le persone, anche in quelle che non sono depresse. Ma sono anche i sentimenti e le emozioni negative che ti trascinano verso il basso. Svolgere compiti di routine, come alzarsi dal letto e lavarsi, diventa una grande sfida, per non parlare delle responsabilità lavorative e familiari.

Commenti