8 segni che potrebbero indicare un cancro (e non vanno ignorati)

Il cancro si può sviluppare in qualsiasi parte del corpo e causare quasi ogni sintomo: da qualcosa di semplice come la febbre a un dolore insopportabile.

Il cancro si può sviluppare in qualsiasi parte del corpo e causare quasi ogni sintomo: da qualcosa di semplice come la febbre a un dolore insopportabile.

Quel che è peggio è che i sintomi nelle fasi iniziali del cancro sono facili da ignorare poiché sono piuttosto secondari.

Tuttavia, due oncologi statunitensi si sono riuniti per compilare un elenco di sintomi a cui si deve prestare attenzione per giungere a una diagnosi precoce del cancro così da trattarlo prima che sfugga di mano.

Ioana Bonta, oncologa presso il Cancer Treatment Centers of America, e Marleen Meyers, oncologa del seno al NYU Langone Medical Center, sottolineano che non si deve mai entrare in panico anche se i sintomi vengono percepiti perché se rilevati in uno stadio precoce il cancro può essere vinto.

A meno che i sintomi non interferiscano nella tua vita quotidiana o ti mettano in pericolo, la chiave è tenerli d’occhio per un po’ e vedere se spariscono“, ha detto la Meyers.

[amazon_link asins=’8820041324,8866431168,886895298X,8869390691,8857306747,8868360659,8848815995′ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a98a45a3-600e-11e8-ae6e-17f89b574a16′]

I medici suggeriscono, quindi, di tenere sotto controllo i sintomi per due settimane: se scompaiono entro quel periodo di tempo, tutto va bene, in caso contrario, si consiglia una visita dal medico.

Di seguito sono elencati i sintomi più comunemente percepiti del cancro.

Tuttavia, è importante ricordare che questi sintomi sono anche indicativi di molti altri problemi di salute che non sono mortali quanto il cancro.

FATICA

Se sei stanco dopo un esercizio fisico o una dura giornata di lavoro, è naturale che tu lo sia.

Tuttavia, se ti senti stanco per un periodo di giorni o settimane, allora potresti aver bisogno di un diagnosi.

Le dottoresse Bonta e Meyers sostengono che la stanchezza non migliora con il riposo quando si tratta di cancro.

La dott.ssa Bonta dice: “Quando avverti la fatica, la mia raccomandazione è di eseguire delle analisi. Forse hai dormito male o stai assumendo un nuovo farmaco. Ma se tutte le altre cose sono in ordine e questo è un nuovo sintomo per te, allora fatti controllare“.

PELLE

Le persone spesso credono che se hanno il cancro alla pelle si diffonderà su tutto il corpo. Tuttavia, questo non è vero.

La Meyers afferma: “Una cosa spesso trascurata sono i tumori della pelle e le lesioni cutanee. I cancri della pelle non appaiono necessariamente brutti e paurosi. I melanomi, che rappresentano il tipo più mortale di cancro della pelle, non sono necessariamente pigmentati e possono anche verificarsi in luoghi strani nel corpo, anche sotto le unghie dei piedi.

PERDITA DI PESO IMPROVVISA

Se la prossima volta che controlli il peso, sei scioccato nello scoprire che potresti aver perso 10 chili senza neanche provarci, dovresti prendere un appuntamento con un medico.

La perdita di peso inspiegabile si verifica nella maggior parte dei tumori del pancreas, dello stomaco, dell’esofago e del polmone e farli diagnosticare precocemente può essere fondamentale.

SCARSO APPETITO

Un’improvvisa diminuzione dell’appetito è sempre il risultato di qualcosa che va storto nel corpo. In realtà, qualsiasi tipo di improvviso cambiamento nel corpo è un segnale di pericolo.

Secondo la dott.ssa Meyers, “lo scarso appetito può a volte essere un sintomo di cancro“. E, secondo il National Institutes of Health degli Stati Uniti, potrebbe segnalare “cancro al colon, cancro ovarico, cancro allo stomaco o cancro al pancreas“.

SENTIRSI SAZI DOPO POCHI MORSI

Se ti senti pieno dopo mezzo piatto di pasta quando prima ne mangiavi normalmente uno, dovresti prendere in considerazione la possibilità di andare dal medico. Se la sensazione continua, potrebbe essere un sintomo di cancro ovarico, che è difficile da individuare nelle sue fasi iniziali.

GONFIORE

Se una donna riferisce di avere dolore pelvico o addominale, aumento della dimensione addominale, gonfiore, difficoltà a mangiare, e se i sintomi sono nuovi e si verificano più di 12 volte al mese, è una bandiera rossa“.

La dott.ssa Bonta sottolinea che le persone con tumore ovarico possono anche manifestare gonfiore o uno stomaco gonfio.

ERUZIONI CUTANEE SUL SENO

Le donne e gli uomini devono controllare il seno per monitorare eventuali cambiamenti della pelle, ovvero eruzioni cutanee, irritazioni, capezzoli rossi o ispessiti.

DOLORE

Un dolore insopportabile e improvviso che sembra durare all’infinito potrebbe indicare il cancro.

Ogni dolore sproporzionato è un segnale da attenzionare”.

Articoli correlati