8 modi con cui gli occhi ci dicono che qualcosa non va

Un vecchio detto dice che gli occhi sono le finestre dell'anima. Nessuno sa da dove proviene questa frase ma, nonostante ciò, oggi sappiamo con certezza che gli occhi possono dire molto su di noi.

0

Un vecchio detto dice che gli occhi sono le finestre dell’anima.

Nessuno sa da dove proviene questa frase ma, nonostante ciò, oggi sappiamo con certezza che gli occhi possono dire molto su di noi e finanche mostrare le nostre condizioni di salute.

ORZAIOLO PERMANENTE

Se hai mai avuto un orzaiolo, conosci il dolore e l’irritazione che provoca. Un nodulo sulla palpebra compare a causa di una ghiandola sebacea ostruita e di solito scompare entro pochi giorni. Se, però, persiste, può provocare gravi inconvenienti.

Se un orzaiolo persiste per un lungo periodo, può essere un sintomo del carcinoma della ghiandola sebacea. Se noti che non guarisce o appare nello stesso posto, è il momento di andare dal medico per un controllo.

PERDITA DELLE SOPRACCIGLIA

Ci sono molte ragioni per cui si possano perdere le sopracciglia: invecchiamento, stress o carenza di nutrienti. L’alopecia areata può essere un’altra ragione, anche se colpisce non più dello 0,1% della popolazione.

Un motivo più plausibile è l’ipotiroidismo: una carenza acuta di ormoni tiroidei che, in casi estremi, può portare alla caduta dei capelli. Quindi, se i tuoi capelli si stanno assottigliando, è meglio che tu vada dal medico e ti faccia controllare lo stato della ghiandola tiroidea.

VISTA OFFUSCATA

Molti di noi trascorrono molte ore davanti ai computer a casa o al lavoro. Ciò può provocare bruciore agli occhi o la vista offuscata. Al giorno d’oggi questa situazione si verifica così spesso che nella pratica medica esiste un termine speciale che descrive i problemi di vista legati all’uso prolungato di computer, cellulare o e-book: affaticamento degli occhi o sindrome dell’occhio secco. Se si riconoscono questi sintomi, parla con il medico per individuare i modi per risolvere il problema.

PUNTI CIECHI

È sempre inquietante notare un punto cieco nella vista. Ciò può spesso indicare l’emicrania con aura, soprattutto se l’immagine è accompagnata da punti scintillanti o linee ondulate. In genere, i punti ciechi vanno di pari passo con il mal di testa.

Se tali sintomi suonano troppo familiari per te, vai dal medico.

OCCHI SPORGENTI

Tutti abbiamo avuto momenti in cui abbiamo avuto qualche problema agli occhi. Li strofiniamo o sbattiamo le palpebre più volte e la nostra vita sembra tornare di nuovo chiara. Ma se avverti costantemente una sorta di espansione nei tuoi occhi, può essere un sintomo della malattia della tiroide (o morbo di Graves). Significa che la tua tiroide è iperattiva.

Le difficoltà a chiudere gli occhi sono uno dei sintomi degli occhi sporgenti. Si verifica nel 30% dei casi. Quindi, se avverti qualcosa di simile, chiama immediatamente il medico.

SCLERA GIALLA

Ogni giorno ci guardiamo allo specchio, quindi è improbabile che possiamo notare questo problema se compare.

Sia gli adulti che i neonati con una funzionalità epatica non sviluppata possono essere sottoposti ad ittero. Il problema del bianco dell’occhio di colore giallo può anche essere collegato alla cistifellea o ai dotti biliari. Quindi, se ti accorgi che i tuoi sono diventati gialli, contatta presto un medico.

VISTA NEBULOSA CON IL DIABETE

Le persone con diabete devono prestare particolare attenzione alla loro salute e la vista è una delle cose di cui bisogna curarsi. Uno di questi problemi è la retinopatia diabetica, uno stato causato da danni ai vasi sanguigni nel tessuto della retina fotosensibile. Potrebbe essere la ragione della visione ‘torbida’.

Questo problema va preso sul serio: contattare uno specialista all’inizio dei sintomi.

VISTA ALTERATA O PERDITA DELLA VISTA

Qualsiasi cambiamento della vista è un campanello d’allarme che richiede una risposta immediata. E se noti che la tua vista improvvisamente è compromessa, annebbiata o addirittura scomparsa per un momento, cerca immediatamente un aiuto medico perché questi sintomi sono spesso i primi segni di un ictus.