8 cibi diuretici che combattono la ritenzione idrica

Depurare l’organismo attraverso l’acqua o attraverso il consumo di cibi ricchi di acqua è una pratica utilizzata ormai da moltissimo tempo. Tant’è che esistono diverse varianti, alcune delle quali prevedono ad esempio di aromatizzare l’acqua con  limoni appena tagliati, cetrioli, angurie e così via per dare una spinta istantanea di energia e rendere la fase detox più piacevole.

Perché hai bisogno di consumare cibi diuretici?

Sappiamo tutti che il nostro peso fluttua anche a causa del peso dell’acqua nel nostro corpo. Quando viene trattenuta troppa acqua questa può essere eliminata con l’aiuto di alcuni alimenti, chiamati diuretici, per ridurre il peso e farci sentire meno gonfi. Se si desidera perdere peso anche dal punto di vista dei grassi, allora è consigliabile affidarsi ad integratori naturali e sicuri, come quelli che puoi trovare sul sito Sempre in Salute. I diuretici sono noti per ridurre anche l’ipertensione, grazie all’eliminazione del sodio e delle tossine nocive dal corpo attraverso l’urina. I cibi diuretici aiutano quindi a ripulire il sistema linfatico eliminando l’acqua trattenuta nel corpo e riducono così il gonfiore.

Qui di seguito troverai la lista dei principali cibi diuretici che puoi inserire all’interno della tua dieta quotidiana e che ti aiuteranno a combattere la ritenzione idrica.

1. Cetriolo

I cetrioli hanno un alto contenuto di acqua oltre che essere ricchi di acido caffeico, che aiuta a sbarazzarsi della ritenzione idrica. Contiene anche alcune sostanze nutritive che aiutano ad allontanare l’acido urico dai reni. Inoltre è povero di calorie, il che lo rende un’ottima scelta per coloro che cercano di perdere peso.

2. Ciliegie

Sono piene di antiossidanti e vitamina C, e aiutano a eliminare l’acqua in eccesso. Secondo i nutrizionisti contengono particolari nutrienti che sono in grado di prevenire le infezioni dei reni, della vescica e del tratto urinario.

3. Angurie

Contengono il 92% di acqua e sono cariche di vitamine e sali minerali, che hanno un effetto diuretico sul nostro corpo. Le angurie sono super salutari e aiutano ad allontanare efficacemente tutte le sostanze tossiche dal corpo.

4. Sedano

Il sedano contiene cumarina, che aiuta a prevenire la pressione alta e a ripulire il sistema linfatico espellendo tutta l’acqua in eccesso sotto forma di urina. Facilita la digestione e allevia il gonfiore. L’alto contenuto di acqua ed elettroliti contenuti nel sedano prevengono la disidratazione. Inoltre i nutrienti presenti nel sedano agiscono efficacemente contro il gonfiore addominale.

5. Zenzero

Può essere assunto sotto forma di tè o semplice come acqua infusa di zenzero (conservala durante la notte per infondere bene i sapori). Aiuta naturalmente la digestione e aiuta ad eliminare tutte le tossine nocive dal corpo. Si ritiene che sia uno degli alimenti diuretici più efficaci.

6. Carote

Le carote sono ricche di antiossidanti e vitamine che facilitano la disintossicazione del corpo. Le carote sono anche un ingrediente essenziale da aggiungere nella dieta perché rafforzano la nostra vista e riforniscono il nostro corpo di vitamina K e A. Il succo di carota funziona davvero nel mantenere i livelli di colesterolo e di zucchero nel sangue, grazie al suo contenuto di potassio. Aumenta anche la secrezione della bile, che aiuta a bruciare i grassi, favorendo così la perdita di peso.

7. Limone

Aiuta a stanare i batteri, a prevenire le infezioni del tratto urinario (UTI), a ridurre il gonfiore addominale e a ripulire completamente il sistema linfatico. Il limone contiene potassio, il quale è uno dei fattori principali che aiutano a rendere sano e forte il nostro sistema immunitario. Poiché mangiare un limone così com’è non è sempre gradevole per tutti, è possibile berne il succo, anche diluito in acqua.

8. Cannella

La cannella possiede un composto chiamato cromo minerale, il quale è risultato essere molto efficace nel controllo dell’appetito. Consumarla è un ottimo modo per migliorare il sistema immunitario e liberare il sistema linfatico dalla ritenzione idrica. Inoltre contiene tutti i minerali, le vitamine e le fibre necessarie per soddisfare gran parte della razione quotidiana di questi elementi.

I cibi che abbiamo appena visto possono essere integrati in ogni tipologia di dieta, ma è sempre bene assicurarsi di non esagerare al fine di non compromettere l’equilibrio elettrolitico del corpo eliminando anche i minerali utili all’organismo.