7 segni comuni dell’ansia ad alto funzionamento

La nostra società sta diventando sempre più consapevole dei disturbi mentali. Può essere, però, difficile riconoscere i segni di un problema mentale.

0

La nostra società sta diventando sempre più consapevole dei disturbi mentali.

Può essere, però, difficile riconoscere i segni di un problema mentale in qualcuno che si comporta bene al lavoro, si prende cura della sua famiglia e si diverte con gli amici.

Questa, infatti, può essere la vita delle persone con malattie mentali cosiddette “ad alto funzionamento“, compresi i disturbi d’ansia.

Queste persone sembrano stare bene ma soffrono in silenzio.

Si tratta di una condizione particolarmente comune tra le giovani donne ma può colpire chiunque.

Ecco dei segni che possono indicare questo disturbo.

PERFEZIONISMO

Gli ansiosi ad alto funzionamento sono spesso etichettati come perfezionisti. Ciò perché tendono a controllare eccessivamente il proprio lavoro per scoprire eventuali errori e sovraccaricano se stessi con più compiti per tenere occupata la mente nel tentativo di scacciare i pensieri che li preoccupano.

SCUSARSI SPESSO

I malati di ansia spesso si scusano troppo per i propri difetti e le azioni che commettono.

AZIONI COMPULSIVE

Molte persone che soffrono di ansia compiono azioni compulsive quando diventano particolarmente nervose. Tali azioni includono il conteggio delle scale, la pianificazione di elenchi per le cose da fare, il mangiarsi le unghie, il giocare con i capelli, il tirare i vestiti.

Tali azioni sono diverse per tutti e possono avere un legame con il disturbo ossessivo-compulsivo, che spesso si verifica in concomitanza con l’ansia.

PROBLEMI DI SONNO

È un problema comune per le persone con l’ansia. Hanno difficoltà ad addormentarsi perché i pensieri persistenti e preoccupanti peggiorano di notte.

DIFFICOLTÀ NEL MANTENERE IL CONTATTO VISIVO

Alcune persone che hanno problemi con il contatto visivo sono solo timide. Per alcuni, però, il contatto visivo è insopportabile perché li rende ansiosi.

Per molte persone con l’ansia è difficile parlare e mantenere il contatto visivo allo stesso tempo, perché guardare qualcuno negli occhi richiede così tanto sforzo mentale che è difficile concentrarsi su qualsiasi altra cosa.

PREOCCUPARSI DEL GIUDIZIO ALTRUI

Le persone con ansia ad alto funzionamento si preoccupano sempre di chi li giudica, su come adattarsi agli altri e tendono a confrontare le proprie azioni con quelle degli altri.

NASCONDERE IL PROBLEMA A TUTTI I COSTI

Gli individui che soffrono di ansia ad alto funzionamento sono spesso riluttanti ad ammettere di avere un problema mentale. Cercano di mascherare l’ansia agendo in modo allegro, diventando più loquaci, sorridendo molto, ecc.

In caso di presenza di questi segni, il consiglio è consultare uno specialista.

Commenti