7 rimedi naturali per eliminare la placca dentale

Sette rimedi naturali per la tua igiene orale quotidiana.

0
denti
Foto da Pixabay.com

Un’adeguata igiene orale comporta spazzolatura quotidiana e uso del filo interdentale.

Queste procedure sono abbastanza efficaci nel rimuovere la placca, l’accumulo di batteri e i residui di cibo sui denti.

Ci sono, però, anche altri rimedi – soprattutto naturali – che possono aiutare a mantenere i denti senza placca, alcuni dei quali hanno anche il vantaggio di sbiancare i denti e mantenere l’alito fresco.

BICARBONATO DI SODIO

Non solo questo antico rimedio è efficace nel rimuovere la placca dentale ma può anche rendere i denti più bianchi.

Applicalo così:

  • mescola 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio con un pizzico di sale da tavola;
  • immergi uno spazzolino bagnato nella miscela;
  • lava i denti per un paio di minuti come fai normalmente;
  • sciacqua bene la bocca con l’acqua.

Ripeti questa procedura almeno una volta alla settimana per conseguire l’effetto migliore.

[amazon_link asins=’B073CX46C6,B013DGN8QA,B003RRY446,B00NIPSWSG,B01BYD7QBM,B00KBWBPRY,B0140IEGIE,B06VWD8NY3,B01D5R62TM’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’c69b12cf-8cb9-11e8-9928-2b8c600ed800′]

OLIO DI COCCO

L’uso dell’olio è un rimedio indiano tradizionale usato per pulire la cavità orale e rendere l’alito più fresco:

  • sciacqua accuratamente la bocca con olio di cocco fuso per circa 15 minuti;
  • risciacqua la bocca con l’acqua e lavarti i denti successivamente;

Questa procedura va eseguita la mattina prima della colazione e dovrebbe essere ripetuta ogni giorno.

[amazon_link asins=’B01JA3S1F8,B004RGB4DK,B00SNGY12G,B077ZK4LPF,B013JOSM1C,B01JIB2T32,B00PK9KYN4,B013GBN8MG,B00P9UDO4U’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ef0a069c-8cb9-11e8-8f37-c3c463f3f7a0′]

GEL DI ALOE VERA

Sembra che l’aloe vera sia un rimedio universale e una delle sue molteplici applicazioni è la rimozione della placca. Basta mettere un po’ di gel di aloe vera sullo spazzolino e lavarsi i denti per un paio di minuti. Questa procedura può essere ripetuta ogni giorno.

[amazon_link asins=’B018GI0Z02,B00KFKROZE,B00DN9DNPY,B0017TPE7C,B017XKHM2I,B0796TBL1F,B00LB3R3D2,B01AVFQK4I,B0013G1ROS’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’14fd4b93-8cba-11e8-b107-8554f1b72732′]

MELE

Questo potrebbe essere il modo più gustoso per rimuovere la placca dentale. Mangiare una mela dopo un pasto può aiutare a rimuovere i residui di cibo rimanenti e darti un alito più fresco. Possono funzionare anche altri frutti e verdure crude con una consistenza simile.

FRAGOLE

Le fragole contengono molta vitamina C, che ha proprietà antibatteriche e che, quindi, può aiutare a tenere sotto controllo i batteri che causano la placca. Mangiare una manciata di fragole fresche può funzionare, oppure puoi strofinarle sui denti, lasciarle in bocca per alcuni minuti, quindi risciacquare la bocca con una soluzione di bicarbonato di sodio, seguita da un risciacquo con acqua pura.

BUCCE D’ARANCIA

Questo semplice e veloce rimedio non richiede nulla se non delle bucce d’arancia fresca. Basta sfregare i lati interni delle scorze d’arancia sui denti: è tutto ciò che devi fare. Ripeti la procedura ogni giorno per avere l’effetto migliore.

TÈ NERO

Il tè nero contiene sostanze che possono aiutare a rimuovere i batteri nocivi dai denti. Basta sciacquarsi la bocca con una forte infusione di tè nero non zuccherato. Ma il tè nero può macchiare i denti, quindi dopo risciacqua la bocca con acqua semplice.

Commenti