7 alimenti per sbarazzarsi dei vermi intestinali

Possiamo essere contaminati dai vermi intestinali per vari motivi. Ecco cosa mangiare per eliminare i parassiti dal nostro corpo.

0
vermi intestinali

I tipi più comuni di vermi intestinali sono la tenia, i nematodi, i tricocefali e gli ossiuri. Di solito vengono trasmessi attraverso il contatto con le feci infette – tramite acqua contaminata, cibo e suolo – e con gli agenti trasmittenti, come il contatto sessuale, una zanzara…

Alcuni dei fattori di rischio per i parassiti intestinali:

  • Scarsa igiene;
  • Vivere o visitare un’area nota per avere parassiti;
  • Avere un sistema immunitario indebolito.

I segni e i sintomi della contaminazione:

  • Dolore addominale;
  • Perdita di appetito;
  • Mal di stomaco;
  • Perdita di peso;
  • Tosse costante;
  • Diarrea, nausea o vomito;
  • Debolezza;
  • Gas e gonfiore;
  • Fatica

Ecco, adesso, come riportati da DrFarrahmd.com, alcuni rimedi domestici naturali che possono uccidere efficacemente e rapidamente i parassiti.

Papaia

Non gettare i semi neri della papaya. Si consiglia di schiacciarli per formare una pasta e di consumarli insieme al frutto per pulire lo stomaco e tenere così lontani i vermi parassiti.

Inoltre, possiamo aggiungere un cucchiaio di papaya cruda e un cucchiaino di miele e mescolare.

Semi di zucca

I semi di zucca contengono un composto chiamato cucurbitacina, che può paralizzare i vermi, impedendogli di aggrapparsi alla parete del tratto intestinale durante il movimento intestinale così da renderne più facile l’eliminazione.

Basta mescolare un cucchiaio di semi di zucca tostati con mezza tazza di acqua e latte di cocco. Per ottenere i risultati migliori, bere la miscela ogni mattina a stomaco vuoto per una settimana.

Noce di cocco

Si possono curare i vermi intestinali assumendo anche un cucchiaio di cocco tritato a colazione. Quindi, dopo 3 ore, bere una miscela di tre cucchiai di olio di ricino e un bicchiere di latte tiepido.

Curcuma

A causa delle sue proprietà antisettiche e antibatteriche, la curcuma può aiutare a sbarazzarsi di tutti i tipi di vermi intestinali. Mescolare un cucchiaino di polvere di curcuma e un bicchiere di latte e bere la bevanda ogni giorno.

Aglio

Grazie alle sue proprietà anti-batteriche e anti-infiammatorie, l’aglio può aiutare a eliminare i vermi dallo stomaco. Per ottenere risultati migliori, si consiglia di assumere tre spicchi d’aglio ogni mattina.

Carote

Le carote sono cariche di beta-carotene che possono aiutare a distruggere i vermi intestinali. Le carove vanno mangiate a stomaco vuoto per una settimana per ottenere i risultati migliori.

Cipolle

Le cipolle hanno proprietà antiparassitarie, in particolare contro i nematodi e la tenia. Si consiglia di consumare 2 cucchiaini di succo di cipolla due volte al giorno per 2 settimane.

Commenti