5 vitamine e integratori per combattere lo stress

Sei sempre stressato e non riesci più a rilassarti? Scopri quali sono le vitamine e gli integratori che fanno al caso tuo.

Sono molti gli elementi stressogeni che ‘attaccano’ la tranquillità nella propria vita, bisogna essere sempre preparati ad affrontarli e non esistono solamente gli efficaci metodi meditativi ma anche dei nutrienti essenziali che combattono lo stress, come le vitamine.

Lo stress causa stanchezza, mal di testa, disturbi del sonno, nervosismo, rabbia, sintomi psicosomatici, soprattutto quando è cronico.

Vuoi allontanare lo stress dalla tua vita? Leggi quali sono le vitamine e gli integratori da assumere.

Le vitamine e gli integratori contro lo stress

1. Rhodiola rosea

Questa è una pianta succulente diffusa nelle regioni montuose della Russia e dell’Asia; è nota come ‘adattogeno’ ovvero, un’erba naturale non tossica che stimola la risposta e la resistenza allo stress. 400 mg di estratto di rodiola al giorno migliora i sintomi dello stress dopo una settimana.

2. La melatonina

La melatonina è un ormone prodotto dalla ghiandola pineale, può essere carente e compromettere il ritmo circadiano. Di conseguenza, una scarsa qualità del sonno può portare a sentire lo stress acutamente. Molta letteratura scientifica ha dimostrato che assumere la melatonina migliora la qualità della vita. Ci sono diversi integratori in commercio, bisogna sempre iniziare dalla dose più bassa.

3. Il ginseng indiano

L’Ashwagandha (Withania somnifera o ginseng indiano) è un’erba adattogena originaria dell’India utilizzata nella medicina tradizionale indiana. Come la rhodiola rosea, si pensa che agisca sulla risposta allo stress. Studi hanno evidenziato la sua efficacia con l’assunzione di 240 mg di estratto per 60 giorni. Stress, ansia e depressione possono essere così affrontati.

4. Vitamine del complesso B

Queste vitamine sono così importanti perché trasformano il cibo che mangi in energia utile ad affrontare la giornata. Essenziali anche per la salute del cuore e del cervello.
Dove si possono trovare le vitamine del complesso B? Nei cereali, la carne, i legumi, le uova, i latticini e le verdure a foglia verde.
Alte dosi di vitamine del gruppo B sono state suggerite per migliorare i sintomi dello stress, come l’umore e i livelli di energia, abbassando i livelli ematici dell’amminoacido omocisteina (un fattore di stress ossidativo del nostro organismo).

5. La glicina

Questo amminoacido è utilizzato dal corpo per creare proteine. Studi dimostrano che la glicina può aumentare la resistenza allo stress attraverso un effetto calmante sul cervello. Quanto assumerne? 3 gr prima di andare a letto, favorirà il sonno e il rilassamento.