Come scegliere o revocare online il medico di base

La tecnologia puoi sfruttarla a tuo favore: tramite il web puoi revocare o scegliere il medico on-line velocemente. Come? In 5 passi.

La tecnologia puoi sfruttarla a tuo favore: tramite il web puoi revocare o scegliere il medico on-line velocemente. Come? In 5 passi.

Scelta/revoca medico di base on-line

Recarsi all’ASL per revocare o scegliere il medico di base richiedeva lunghe ore di attesa e la compilazione di fogli cartacei. Con la digitalizzazione in sanità i primi vantaggi sono evidenti: velocemente e da casa si possono sbrigare questioni burocratiche purché si abbiano un pc (o un cellulare, un tablet), una connessione e uno SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

Non hai lo SPID?

Puoi trovare delle modalità a pagamento per ottenerlo.

Dovrai avere con te:

1. un documento italiano in corso di validità;
2. la tua tessera sanitaria;
3. la tua e-mail e il tuo numero di cellulare personali.

Puoi entrare sul sito di poste italiane e scegliere se identificarti online o alla posta.

Procedura per cambio medico online

A questo punto, vediamo come cambiare il medico di base online. Ti ricordiamo che la procedura può cambiare sensibilmente da regione a regione ma con questa breve guida puoi farti un’idea generale della procedura.

1. Collegati al sito della tua regione ad es. Lazio, Sicilia, Lombardia (puoi aiutarti inserendo le parole chiave su google [cambio/revoca medico Sicilia]).
2. Una volta entrato nel sito, cerca l’aria dedicata alla sanità (Sportello online, Fascicolo Sanitario Elettronico, SaluteLazio, etc.), cerca il link che ti permette di accedere alla Scelta/Revoca del medico di base.
3. Quando aprirai la scheda, troverai già il nome del medico di base che risulta esserti stato assegnato in questo momento (clicca per revocarlo). Nella parte inferiore della pagina (o accanto a destra) dovresti notare un elenco con i medici di medicina generale (MMG) disponibili nella tua provincia.
5. Utilizzando il filtro, metti in ordine l’elenco di medici a partire dalla tua provincia e individua il professionista che vorresti assegnato e clicca sul nome del professionista scelto (Seleziona, scegli, etc.) e conferma la scelta cliccando sul pulsante che ti comparirà.

A questo punto la tua richiesta è stata inviata all’ASP/ASL di competenza che si occuperà di accettarla nei tempi prestabiliti.
Ti arriverà un messaggio sul cellulare a procedura conclusa, ti consigliamo comunque di monitorare online lo stato della lavorazione.

Se volete restare aggiornati, seguiteci su Facebook cliccando qui.

LEGGI ANCHE: Come fare un’iniezione a se stesso o agli altri?