4 errori da non fare prima di cominciare un allenamento

Le abitudini pre-allenamento possono portare a risultati terribili o meno. Il discrimine? Ciò che decidiamo di fare prima di allenarci.

Le abitudini pre-allenamento possono portare a risultati terribili o sorprendenti. Il discrimine? Ciò che decidiamo di fare prima dell’attività fisica. Ad esempio, è chiaro che non bisogna bere il caffé e occorre indossare gli abiti giusti. Ma ci sono altri errori che vengono commessi, come riportati su BrightSide.me.

Non cominciare l’allenamento a stomaco vuoto

Se non mangiamo nulla poche ore prima di un allenamento, il corpo potrebbe cominciare a utilizzare le proteine come carburante. Ciò significa che avremo meno proteine per i muscoli. Inoltre, se ci concentriamo sull’uso dei grassi come principale fonte di energia, non significa che il nostro corpo brucerà più calorie.

Non bere acqua prima dell’allenamento

È importante essere ben idratati prima di un allenamento ma non dobbiamo bere troppa acqua altrimenti il sangue cercherà di bilanciare i livelli del sale. Le cellule, quindi, potrebbero gonfiarsi ed avvertire alcuni sintomi come le vertigini e il vomito. È meglio bere acqua 1 – 2 ore prima dell’allenamento, da 0,40 a 0,50 litri. Oppure da 0,25 a 0,30 litri 15 minuti prima dell’attività fisica. Poi, potrebbe essere necessario bere di più se sudiamo di più o se il clima è più caldo.

Non fare un pisolino troppo lungo

Va bene fare un breve pisolino prima di allenarsi, purché sia di circa 30 minuti: può aumentare la concentrazione e l’energia. Tuttavia, un pisolino più lungo può avere l’effetto opposto: potrebbe farci sentire più letargici di prima…

Non vestirsi troppo o troppo poco

Anche se ci alleniamo nelle giornate più fredde dell’anno, non dovremmo indossare troppi strati. Possiamo surriscaldarci e sudare molto. Quindi, se il vento freddo ci colpisce, il sudore evaporerà rapidamente e sentiremo ancora più freddo.

Al contrario, nelle giornate più calde, è meglio optare per tessuti che permettono alla elle di respirare. Scegliamo vestiti che siano comodi e freschi e che ci permettano di muoverci liberamente. Inoltre, scegliamo pantaloni e camicie di cotone per assorbire meglio il sudore.