19enne rischia di morire, medici di Perugia: “Lo operiamo noi”

Il 19enne Salvatore Pezzano, vittima di una tipologia rara di lussazione alla clavicola, dopo aver ricevuto un colpo su un campo di calcio in oratorio, ha trovato i medici che lo opereranno.

Il 19enne Salvatore Pezzano, vittima di una tipologia rara di lussazione alla clavicola, dopo aver ricevuto un colpo su un campo di calcio in oratorio, ha trovato i medici che lo opereranno.

Sì, perché il ragazzo ha subito una grave lussazione sterno claveare, con l’osso che sfiora l’aorta e altri vasi sanguigni importanti.

Ebbene, dopo il post pubblicato dal ragazzo su Facebook, un chirurgo vascolare un ortopedico dell’ospedale di Perugia hanno fatto sapere di essere in grado e pronti a intervenire.

Si tratta di Massimo Lenti, direttore della chirurgia vascolare, e Antonello Panti, dell’equipe di ortopedia (guidata da Auro Caraffa).

I due medici, attraverso l’ufficio stampa del Santa Maria della Misericordia, hanno spiegato che “abbiamo sempre avuto un’ottima riuscita degli interventi. Abbiamo la competenza e l’esperienza per affrontare questo caso specifico. E siamo pronti a intervenire“.

POST: