Mieloma multiplo, cos’è la malattia che ha colpito Giovanni Allevi?

Il pianista Giovanni Allevi ha annunciato sui social di soffrire di mieloma multiplo. Cos'è? Quali sono i sintomi?

Giovanni Allevi, musicista.

Il pianista Giovanni Allevi ha annunciato sui social di soffrire di mieloma multiplo.

L’annuncio social di Allevi

Giovanni Allevi, pianista 53enne, ha annunciato sulle sue piattaforme social l’annullamento del tour estivo Estasi 2022. Questa decisione forzata è la conseguenza di una malattia che ha colpito Allevi: il mieloma multiplo. Il compositore dovrà sottoporsi alle cure necessarie.

“Non ci girerò intorno: ho scoperto di avere una neoplasia dal suono dolce: mieloma, ma non per questo meno insidiosa. La mia angoscia più grande è il pensiero di recare un dolore ai miei familiari e a tutte le persone che mi seguono con affetto. Ho sempre combattuto i miei draghi interiori in concerto insieme a voi, grazie alla Musica. Questa volta perdonatemi, dovrò farlo lontano dal palco”, scrive l’artista.

Cos’è il mieloma multiplo?

Il mieloma multiplo è una forma tumorale che colpisce delle cellule presenti nel midollo osseo. Queste cellule producono degli anticorpi, chiamati plasmacellule, che hanno il compito fondamentale di combattere le infezioni.

A causa di questi tumore, vi è una produzione anomala di una proteina, molto simile agli anticorpi, ma senza le funzioni di difesa immunitarie tipiche di queste cellule. Questa sostanza anomala può comportare danni a livello renale e aumentare la viscosità del sangue.

Non si conoscono ancora le cause di questa malattia, ma è una forma tumorale che si riscontra soprattutto negli uomini. Tra i fattori di rischio citiamo l’età, l’esposizione alle radiazioni e l’obesità.

Quali sono i sintomi?

L’aumento di questa proteina anomala nel midollo osseo può comportare una diminuzione della produzione fisiologica di globuli rossi, piastrine e globuli bianchi. Di conseguenza, può causare anemia, leucopenia e aumentato rischio emorragico.

Si sperimenta quindi fiacchezza, astenia e senso di affaticamento, ma il mieloma multiplo può provocare anche fragilità ossea, con dolori e propensione aumentata alle fratture.

LEGGI ANCHE: Come allontanare le zanzare con metodi naturali.