Cosa succede al nostro corpo quando mangiamo il mais?

Potete trovarlo sotto forma di olio, farina, amido e chicchi. Il mais contiene moltissime proprietà nutrizionali che giovano alla salute.

Foto di Abdulhakeem Samae da Pixabay
  • Il mais è un cereale cui nome vuol dire ‘traggo vita’. Le sue proprietà nutrizionali sono tante così come i suoi benefici per la salute.
  • Presenta molti sali minerali e vitamine, è un alimento privo di glutine ma ricco di ferro.
  • Può essere aggiunto nell’alimentazione di un diabetico, durante la gravidanza, usato per lo svezzamento. Classificato – inoltre – come alimento antitumorale.

Potete trovarlo sotto forma di olio, farina, amido e chicchi. Il mais contiene moltissime proprietà nutrizionali che giovano alla salute.

A tavola aggiungi il mais: protegge la tua salute

Un alimento molto diffuso quanto conosciuto, il mais. Il suo nome deriva da Zao che vuol dire “traggo la vita”. E in effetti questo cereale dona salute al corpo con le sue proprietà nutrizionali: è privo di glutine ma ricco di ferro, ideale in caso di anemia oppure per chi soffre di celiachia.

Ne potete mangiare i chicchi o trovarlo sotto forma di farina, amido o olio. Per questo ci si può sbizzarrire in cucina dai contorni alla torta di mais, dalla pannocchia arrostita ai popcorn.

I valori nutrizionali

Come noterete dall’elenco, il mais è ricco di sali minerali e vitamine. Per un approfondimento, continua nella lettura:

Per 100 gr. di prodotto – 353 kcal

Sali minerali del mais

Ferro 2,4 mg
Calcio 15 mg
Potassio 287 mg
Fosforo 256 mg
Sodio 35 mg
Zinco 2,21 mg
Magnesio 120 mg
Rame
Selenio
Iodio
Manganese
Zolfo

Vitamine idrosolubili

Vitamina B1 0,36 mg
Vitamina B2 0,2 mg
Vitamina C
Vitamina B3 1,5 mg
Vitamina B6
Folati tot.

Vitamine liposolubili

Vitamina A
Vitamina E
Vitamina K
Beta-carotene

Fonte dati: Banca Dati di Composizione degli Alimenti per gli Studi Epidemiologici in Italia e CREA (Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione). I valori si riferiscono a 100 g di parte edibile e cruda.

I benefici del mais per la salute

Se soffri di problemi gastrointestinali non dovrai più rimuginare su come contrastarli, difatti il mais è un potente antinfiammatorio.
Alleato per chi soffre di celiachia, il mais non contiene glutine.

La presenza di beta-carotene lo classifica tra gli alimenti antitumorali, ha delle proprietà antiossidanti date anche dalla presenza di molti sali minerali e grassi insaturi.

In particolar modo, contrasta il tumore al colon, al fegato e al seno per la presenza di acido ferulico.

Se sei in stato di gravidanza puoi aggiungere questo prezioso alimento alla tua dieta, contiene acido folico e la vitamina B1.
Se hai un bambino piccolo e lo vuoi svezzare, puoi preparare una gustosa crema di mais!

Il mais è ideale anche per i diabetici perché regola l’assorbimento e il rilascio dell’insulina: scegli il mais dolce che ha un indice glicemico pari a 58.