Vampate di calore, 7 rimedi per tenere sotto controllo le caldane

Le donne con la menopausa spesso presentano le cosiddette vampate di calore. Ecco alcuni metodi per tenerle sotto controllo.

0
2978

Le donne con la menopausa spesso presentano le cosiddette vampate di calore, insieme ad altri sintomi, come gli sbalzi dell’umore e l’aumento di peso.

Fortunatamente, ci sono vari modi per tenere sotto controllo le caldane.

Terapia ormonale sostitutiva

La terapia ormonale sostitutiva ha dimostrato di essere altamente efficace ma ha diversi effetti collaterali. Se si desidera avviarla, si dovrebbe discutere tale opzione con il proprio medico di fiducia, senza dimenticare di elencare i dettagli della storia medica e dei farmaci assunti.

Soia

La soia contiene gli isoflavoni, sostanze che possono contribuire a ridurre le vampate. I suoi effetti, però, non sono stati studiati completamente a tal punto che si consiglia di astenersi dall’assunzione di integratori di isoflavone di soia finché non ci sono risultati scientifici certi. Quindi, è meglio assumere prodotti a base di soia, come il latte di soia, tofu, tempé e fagioli di soia al vapore.

Cohosh nero

Il cohosh nero è un rimedio molto noto per le vampate. Non è ancora chiaro come funziona nel corpo, ma ne è stata dimostrata l’efficacia. Ci sono segnalazioni di effetti collaterali, tra cui dolore addominale, itterizia, urina scura, mal di testa ed eruzioni cutanee.

Tecniche di rilassamento

Se si diminuiscono i livelli di stress, i flash caldi si verificano meno spesso. Yoga e meditazione sono nell’elenco dei metodi che possono aiutare. Oppure puoi provare qualsiasi altra attività che ti aiuti a rilassarti, come leggere un libro o ascoltare musica rilassante.

Raffreddamento

Effettuare il raffreddamento della stanza accendendo l’aria condizionata o un ventilatore o semplicemente aprendo una finestra. Se non si può cambiare la temperatura della stanza, rimuovere un livello o due di abbigliamento in caso di vampate.

Alimentazione

Alcuni alimenti e bevande possono innescare le caldane. Cibi piccanti, caffè e alcol sono i più frequenti ‘colpevoli’.

Smettere di fumare

Il fumo può rendere peggiori le vampate. Smettere di fumare diminuisce anche il rischio di altri problemi di salute, come ictus, malattie cardiache e cancro.

 

Commenti