Rosacea: sintomi e fattori di rischio

La rosacea è una condizione cronica della pelle caratterizzata da arrossamento, gonfiore e, a volte, brufoli sul viso.

0
106
rosacea

La rosacea è una condizione cronica della pelle caratterizzata da arrossamento, gonfiore e, a volte, brufoli sul viso.

La rosacea non può essere contratta. Si ritiene che il fattore di rischio più comune sia la presenza di una storia familiare della condizione.

I SINTOMI

  • arrossamento di diverse aree del viso;
  • i capillari sul viso diventano visibili;
  • dossi e brufoli dolorosi;
  • occhi e / o palpebre irritati.

In caso di presenza di uno dei sintomi sopra descritti, è opportuno vedere uno specialista.

La condizione potrebbe peggiorare nel tempo.

A volte si verifica il gonfiore del naso. Alcune persone che soffrono di questa condizione, poi, possono anche avere problemi agli occhi. Se succede, bisogna consultare immediatamente un medico.

I FATTORI DI RISCHIO

Ci sono alcuni fattori che possono rendere i sintomi più gravi.

Includono la luce del sole, lo stress, il calore, l’alcol, il cibo piccante e alcuni farmaci.

Per le persone con la rosacea si raccomanda di tenere traccia di questi fattori e limitare l’esposizione ad essi.

La rosacea è incurabile ma esistono molti rimedi che aiutano ad alleviare i sintomi. I farmaci più usati sono gli antibiotici e creme e gel azelaici.

Commenti