Piedi gonfi? Ecco 4 metodi naturali per risolvere il problema

L'estate è ormai alle porte e il bel tempo ci darà la possibilità di godere di attività ricreative come nuotare, andare al parco o farsi una bella passeggiata. Ma un lato negativo è il calore.

0
94

L’estate è ormai alle porte e il bel tempo ci darà la possibilità di godere di attività ricreative come nuotare, andare al parco o farsi una bella passeggiata. Ma un lato negativo è il calore.

Ciò potrebbe avere un sacco di effetti sul corpo e un grosso problema è rappresentato dai piedi gonfi. Un altro disagio comune, inoltre, è la pelle screpolata e secca sui piedi. Le soluzioni, però, ci sono.

Le donne, poi, hanno più probabilità rispetto agli uomini di soffrire di gonfiori e questo può perfino creare problemi nell’indossare le scarpe.

Ma non preoccuparti: con questi quattro grandi rimedi casalinghi i piedi gonfi apparterranno al tuo passato.

OLIO DI CAMOMILLA

Massaggia questo olio sui piedi per goderti il ​​suo effetto rilassante e lenitivo. Le proprietà antinfiammatorie nell’olio di camomilla contribuiranno a ridurre il gonfiore.

ACQUA CALDA / ACQUA FREDDA

Non hai bisogno di alcun ingrediente particolare per questo rimedio eccetto l’acqua. Tutto quello che devi fare è immergere i piedi gonfi nell’acqua fredda per tre minuti e poi nell’acqua calda per circa un minuto. Sentirai un rapido sollievo.

ACETO DI SIDRO DI MELE

Mescolare 200 ml di aceto di sidro di mele in 200 ml di acqua. Immergere un asciugamano in questa miscela e avvolgerlo intorno ai piedi. Lasciarlo per 20 minuti. L’aceto di sidro di mele aiuta a bilanciare il fluido nelle gambe e libera dal gonfiore.

SALI DI EPSOM

Aggiungi 60 grammi di sali di Epsom in un pediluvio o in una ciotola di acqua tiepida. Immergere i piedi per 15 minuti. Il sale di Epsom non solo aiuta a sbarazzarsi dei piedi gonfiati, ma anche ad ammorbidirne la pelle e a migliorarne l’odore.

Commenti