Le orecchie ti fischiano spesso? Può essere acufene. Ecco le cause

Sentite un rumore nella testa ma non proviene da alcuna fonte esterna? Allora, è molto probabile che stiate soffrendo di tinnito, una forma di acufene.

0
719

Sentite un rumore nella testa ma non proviene da alcuna fonte esterna?

Allora, è molto probabile che stiate soffrendo di tinnito, una forma di acufene intermedio a frequenza elevata.

Chi ne soffre, descrive il suono in diversi modi: ronzio, sospiro, fischio, cinguettio…

L’acufene può essere costante o intermittente, forte o leggero, alto o basso.

Il tinnito, inoltre, può apparire come un effetto collaterale di vari farmaci (più di 200), o può essere un sintomo di una condizione medica. Il tinnito è anche associato spesso alla perdita dell’udito. A volte, stabilita la causa, l’acufene di solito va via con le cure adeguate.

Non esiste una cura per l’acufene ma ci sono vari modi per diminuirne gli effetti e migliorare la qualità della vita.

I FARMACI CHE CAUSANO ACUFENE

I farmaci che possono causare l’acufene sono:

  • elevate dosi di aspirina e di altri FANS;
  • alcuni farmaci diuretici;
  • farmaci antimalarici, come lo clorochina;
  • alcuni antibiotici;
  • alcuni farmaci per il trattamento del cancro.

ALTRE CAUSE DELL’ACUFENE

  • perdita uditiva a causa di un forte rumore;
  • perdita uditiva legata all’età;
  • blocco del canale uditivo per via della cera;
  • perforazione del timpano;
  • otosclerosi;
  • infezione all’orecchio;
  • malattie cardiovascolari;
  • problemi alla ghiandole tirodea;
  • alta pressione sanguigna;
  • trauma alla testa o al collo;
  • disturbi dell’articolazione temporomandibolare;
  • tumori cerebrali.

Commenti