7 metodi naturali per fermare la caduta dei capelli

Per fermare la caduta dei capelli possono non occorre trattamenti costosi ma si può ricorrere alla natura. Ecco alcuni utili consigli.

0
5640

Stai perdendo troppi capelli ma non puoi permetterti un trattamento perché troppo costoso?

Prima di disperare, è giusto sapere che ci sono vari metodi naturali che possono sia prevenire che anche arrestare la caduta dei capelli.

OLIO CALDO

Scaldare un po’ di olio – preferibilmente di cocco o di mandorle – e massaggiare lentamente il cuoio capelluto con le dita. Questo metodo incrementa il flusso del sangue verso i follicoli piliferi e aumenta la forza delle radici dei capelli.

SUCCO DI CIPOLLA

Grazie al suo elevato contenuto di zolfo, il succo di cipolla contribuisce a curare la perdita dei capelli e ad aumentare la circolazione del sangue verso i follicoli piliferi e a ridurre l’infiammazione.

La presenza di proprietà antibatteriche nel succo di cipolla aiuta, inoltre, a uccidere i germi che causano l’infezione del cuoio capelluto, che possono portare alla perdita dei capelli.

SUCCO DI BARBABIETOLE

La barbabietola aiuta a integrare la carenza nutrizionale che provoca la caduta dei capelli.

TÈ VERDE

Il tè verde rivitalizza i follicoli piliferi e stimola la crescita dei capelli. Inoltre, migliora il metabolismo che sprona, anche in questo caso, la crescita dei capelli.

MEDITARE

Lo stress è una delle cause principali di molte disfunzioni del corpo. Quindi, se si include la meditazione nella routine quotidiana, si apporteranno benefici anche ai capelli.

AMLA

Una delle cause principali della perdita dei capelli è la carenza di vitamina C.

Serve, quindi, integrarla e l’Amla (anche conosciuta come uva spina), essendo ricca di vitamina C, può senza dubbio essere molto utile.

ALOE VERA

L’Aloe vera contiene enzimi che promuovono direttamente la crescita dei capelli.

L’applicazione del succo di Aloe vera sul cuoio capelluto può stimolare la crescita sana dei capelli.

Commenti