Forti dolori durante il ciclo mestruale? 6 metodi per avere sollievo

Tutte le donne sono consapevoli di quanto possano essere fastidiosi i crampi mestruali.

0
333

Tutte le donne sono consapevoli di quanto possano essere fastidiosi i crampi mestruali.

Iniziano come un formicolio allo stomaco, si intensificano come se ci stessero colpendo, poi sentiamo qualcosa che pulsa dentro.

Non possiamo restare in piedi ma sdraiarsi non allevia il dolore. I minuti passano finché la pressione sulla pancia non cede e un leggero disagio persiste come un’eco del dolore.

Alcune statistiche mostrano che oltre il 50% delle donne che hanno avuto i cicli mestruali soffre di dolori mestruali. Anche se è un dolore che ci aspettiamo di mese in mese fin dalla pubertà, alcune di noi non sanno che cosa causi questo disagio.

La letteratura medica suggerisce che la prostaglandina, una sostanza chimica dell’utero, causa le contrazioni.

Non tutte le donne soffrono di crampi durante il ciclo, anche se un po’ di dolore è normale.

È anche importante notare che l’intensità, il periodo di tempo e il tipo di dolore possono variare da donna a donna.

È fondamentale distinguere tra quando il dolore è sopportabile e associato a processi naturali del ciclo e quando il dolore è molto grave e può essere indicativo di qualche tipo di problema o malattia. Nell’ultimo caso, i medici indicano che potrebbe essere la dismenorrea.

I crampi mestruali possono anche causare altri sintomi:

  • mal di schiena lombare;
  • mal di testa o emicranie;
  • nausea;
  • diarrea.

COME ALLEVIARE IL DOLORE MESTRUALE?

In realtà, ci sono diverse opzioni. Alcuni di queste sono orientate verso tecniche alternative non invasive. Poi ci sono i metodi medici classici. Eccone alcuni:

ESERCIZIO FISICO O YOGA

Alcune prospettive femministe hanno lavorato per demistificare il ciclo e per mostrare che non è una fase negativa o imbarazzante ma piuttosto una parte del potere spirituale della femminilità. Da questa prospettiva, alcuni metodi solitamente intrapresi per alleviare il dolore non sono raccomandati. Ad esempio, la soluzione non è quella di andare a letto e contorcersi dal dolore ma di aiutare a far fluire il dolore attraverso il movimento.

Per fare questo, possiamo praticare yoga o attività fisica, poiché questi esercizi possono alleviare il dolore lombare e pelvico. Ci sono almeno tre posizioni yoga che sono raccomandate: posa del bambino, posa del ponte e posa dell’arco.

AGOPUNTURA

L’agopuntura agisce per rilassare il sistema nervoso, che innesca un flusso sanguigno più forte, irrigando così tutti gli organi interni. L’agopuntura aiuta ad alleviare i crampi mestruali ed è anche un’alternativa all’ingestione di sostanze chimiche.

ALIMENTAZIONE

Consumare meno grassi, sale e caffeina durante il ciclo può aiutare a prevenire e alleviare il dolore. Se basiamo la nostra alimentazione su grassi insaturi possiamo evitare processi infiammatori che intervengono e aggravano il dolore mestruale. Si consiglia di consumare latticini a basso contenuto di grassi durante il ciclo. È anche utile aumentare il consumo di alimenti che contengono magnesio perché ha effetti positivi sui sistemi nervoso e muscolare.

AROMATERAPIA

L’uso di oli per stimolare alcuni punti del corpo può anche avere un effetto sui crampi mestruali. Si consiglia l’uso di oli essenziali come lavanda, maggiorana e salvia. Questi dovrebbero essere diluiti e massaggiati sulle zone dolenti.

ASSUNZIONE DI ANALGESICI

Sebbene alcune donne siano riluttanti a prendere le pillole, possiamo sempre ricorrere a pillole antinfiammatorie non steroidee, come Advil, Ibuprofene o Naproxene.

C’è la convinzione che il calore sia benefico per alleviare il dolore. Tuttavia, i medici avvertono che usare il calore per ridurre i crampi durante il ciclo non è sempre una buona idea. Tuttavia, una doccia tiepida o un letto caldo può aiutare a ridurre il dolore.

Commenti