Fagioli: proprietà e benefici

Molto calorici, sono però poveri di grassi e ricchi di nutrienti. Ecco quali.

0
107

Croce di chi soffre di flatulenza, sono un alimento ricco e indispensabile in una dieta equilibrita. Stiamo parlando dei fagioli.

Fra i più conosciuti al mondo e originari dell’America centrale, i fagioli sono una fonte inestimabile di carboidrati (che costituiscono oltre il 50% dei macronurienti in essi contenuti), fibre e proteine vegetali, tant’è che sono stati ribattezzati ‘la carne dei poveri’.

Inoltre contengono potassio (utile per contrastare la fragilità delle ossa e gli attacchi di ansia, nonché per regolare il battito cardiaco e controllare la pressione sanguigna), fosforo (importante per il corretto funzionamento dei reni), magnesio (antinfiammatorio), ferro (minerale importantissimo per il trasporto dell’ossigeno nel sangue e la formazione di globuli rossi), vitamina C, vitamina B3 e acido folico (essenziale per la normale funzione cellulare, la crescita dei tessuti, la riduzione di stanchezza sia fisica che mentale).

Alcuni studi, inoltre, hanno confermato che il consumo regolare di fagioli contribuisce a ridurre il colesterolo cattivo e il rischio di sviluppare il cancro al colon (merito delle fibre).

Dal momento che hanno un elevato contenuto calorico (300 caloriche per 100 grammi), vanno consumati con moderazione. In compenso sono poveri di grassi.

Attenzione: i fagioli non vanno mai consumati crudi perché contengono una sostanza tossica chiamata fasina che viene distrutta con la cottura.

Commenti