Donna depressa curata con gli orgasmi

Una donna australiana ha rivelato che il suo dottore le ha 'prescritto' di avere orgasmi per curare la depressione.

0
orgasmo

Una donna australiana ha rivelato che il suo dottore le ha ‘prescritto’ di avere orgasmi per curare la depressione.

Ne dà notizia il Daily Mail.

Penny Sullivan – non il suo vero nome – aveva sofferto di anoressia e bulimia.

Dopo aver lottato con umore basso, ansia e ira per decenni, le è stato finalmente diagnosticato un disturbo bipolare di tipo II.

Il medico di Penny, di conseguenza, ha prescritto le medicine e le ha suggerito di rinunciare all’alcool e di fare più esercizio fisico.

Ma le ha anche prescritto di svolgere attività sessuale e il più delle volte possibile.

La donna ha, quindi, seguito la prescrizione del medico e, con sorpresa, ha scoperto che l’intimità regolare con suo marito ha contribuito a stabilizzare i suoi stati d’animo.

Gli orgasmi, infatti, rilasciano ormoni e lo sperma contiene composti anti-depressivi, secondo gli esperti.

Il disturbo bipolare, precedentemente noto come depressione maniacale, è una condizione che colpisce gli stati d’animo, che possono oscillare da un estremo all’altro.

Chi ne è colpito subisce momenti di umore sotto le scarpe e letargici e, subito dopo, episodi di iperattività.

Gli studi hanno costantemente collegato l’attività sessuale regolare al miglioramento del benessere emotivo.

È stato scoperto che il sesso rilascia una serie di ormoni che permettono di rilassarci, aiutando ad abbassare i livelli del cortisolo (chiamato ‘ormone dello stress’), secondo la sessuologa Isiah McKimmie di Sydney.

Il sesso innalza il nostro umore attraverso il rilascio di ormoni ed endorfine. Inoltre, aumentano l’ossitocina, la serotonina e la dopamina che ci aiutano a provare sentimenti di amore, legame e felicità“, ha aggiunto la sessuologa.

Inoltre – ha aggiunto la dott.ssa McKimmie – lo sperma contiene composti anti-depressivi lievi. Le donne che hanno rapporti sessuali non protetti con i loro partner hanno dimostrato di avere un umore più alto rispetto alle donne che usano sempre o prevalentemente i preservativi“.

Commenti