Demenza vascolare: cos’è, sintomi e come si previene

La demenza vascolare è la seconda causa più comune di demenza tra le persone anziane. È difficile da diagnosticare. Ecco un approfondimento.

0
577
Demenza vascolare

La demenza vascolare è la seconda causa più comune di demenza tra le persone anziane.

È difficile da diagnosticare. Quindi, molti non sospettano che questa condizione possa essere causa dei problemi di memoria.

COS’È LA DEMENZA VASCOLARE

Se il morbo di Alzheimer si sviluppa quando le cellule del cervello si degenerano, la demenza vascolare avviene quando le cellule cerebrali non ottengono nutrienti e ossigeno sufficiente tramite il sangue. Inoltre, una persona può contemporaneamente essere affetto sia dalla demenza vascolare che dall’Alzheimer.

Se un ictus blocca un’arteria nel cervello, può provocare la demenza.

La demenza vascolare, inoltre, può svilupparsi a causa di altri disturbi che derivano dai danni dei vasi sanguigni e dai problemi nella circolazione sanguigna.

Le possibilità di sviluppare la demenza vascolare sono strettamente legate al rischio di sviluppare malattie cardiache e ictus.

I SINTOMI DELLA DEMENZA VASCOLARE

I sintomi più comuni sono:

  • Confusione;
  • Problemi di concentrazione;
  • Incapacità ad organizzare pensieri e azioni;
  • Difficoltà nel prendere decisioni;
  • Problemi di memoria;
  • Agitazione e inquietudine;
  • Depressione;
  • Camminare in maniera instabile.

I fattori di rischio:

  • Età: il rischio aumenta quando si invecchia, la patologia è rara prima deli 65 anni e più comune dopo questa età;
  • Storia medica di ictus e attacchi cardiaci;
  • Aterosclerosi;
  • Livelli di colesterolo elevati;
  • Alta pressione sanguigna;
  • Diabete;
  • Obesità;
  • Fibrillazione atriale;
  • Fumo.

COME PREVENIRE LA DEMENZA VASCOLARE

La condizione dei vasi sanguigni del cervello, quindi, è legata alla salute del cuore. Ecco, quindi, cosa si può fare per prevenire la demenza vascolare e mantenere sano il cuore:

  • Monitorare la pressione sanguigna: mantenere una sana pressione sanguigna può aiutare a prevenire il morbo di Alzheimer e la demenza vascolare;
  • Mantenere normali i livelli del colesterolo;
  • Monitorare i livelli di zucchero nel sangue: la prevenzione del diabete tramite una dieta sana e l’esercizio fisico possono ridurre il rischio di sviluppare la demenza vascolare.
  • Non fumare: il fumo danneggia i vasi sanguigni.
  • Essere fisicamente attivi: l’esercizio fisico regolare è vantaggioso per la salute generale. Inoltre, l’attività fisica può aiutare a evitare la demenza vascolare.

Commenti