Cinetosi, cause e sintomi del mal di movimento

Mal d'auto, mal di mare, mal d'aria... Situazioni fastidiose che accadono quando il cervello riceve segnali confusi dagli occhi e dall'orecchio interno.

0
334

Mal d’auto, mal di mare, mal d’aria…

Situazioni fastidiose che accadono quando il cervello riceve segnali confusi dagli occhi e dall’orecchio interno (responsabile dell’equilibrio).

Ad esempio, puoi soffrirne quando sei in cabina di una nave e l’orecchio interno percepisce il movimento ma i tuoi occhi non lo vedono. Può anche accadere il contrario: ad esempio quando sei in auto, gli occhi vedono il movimento ma l’orecchio interno non lo percepisce.

Puoi sviluppare la cinetosi (questo il termine medico, noto anche come chinetosi) non solo quando sei in viaggio ma anche durante un giro sulle montagne russe e mentre si gioca ai videogiochi o guardi film d’azione.

Alcuni gruppi di persone, inoltre, hanno maggiori probabilità di contrarre il mal d’auto, come le donne incinte e durante il ciclo mestruale, bambini dai 2 ai 12 anni, chi soffre di emicrania e chi ha paura di viaggiare.

I SINTOMI DELLA CINETOSI

Oltre alla nausea e al vomito, i sintomi della cinetosi possono includere:

  • Senso generale di sofferenza;
  • Sudorazione;
  • Mal di testa;
  • Vertigini;
  • Sonnolenza;
  • Pelle palida;
  • Aumento della salivazione.

I sintomi diminuiscono dopo che il movimento si è fermato.

Se i sintomi persistono dopo aver smesso di viaggiare, è opportuno consultare il medico, perché potrebe essere un segno di un’infezione dell’orecchio interno (labirintite).

CURA E PREVENZIONE DELLA CINETOSI

Ci sono farmaci da banco progettati specificamente per il trattamento della cinetosi.

Gli antistaminici e i farmaci anti-vomito possono aiutare a prevenire i sintomi.

Chiedi al tuo medico o al farmacista quali medicinali possono essere più efficaci, di solito assunti prima dell’inizio del viaggio.

Alcune persone, inoltre, trovano utili terapie complementari, come le bande di digitopressione e lo zenzero ma ci sono poche prove scientifiche sulla loro efficacia.

Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutare a prevenire la cinetosi:

  • Astenersi dal consumo di alcol e caffeina e mangiare pasti abbondanti prima del viaggio;
  • Rimanere idratati, bevendo acqua naturale;
  • Si possono mangiare anche cracker secchi;
  • Cercare di restare calmi, perché la preoccupazione può portare ai sintomi;
  • Trovare una distrazione, come ascoltare la musica, concentrarsi sulla respirazione o fissare gli occhi sull’orizzonte;
  • Chiudere gli occhi, tenere la testa ferma o sdraiarsi se possibile;
  • Scegliere una cabina o un sedile nel mezzo di una barca o di un aereo per sperimentare meno movimento;
  • Prendere una boccata d’aria fresca se possibile;
  • Se si è in auto, sedersi sul sedile anteriore.

Commenti