4 cause di morte improvvisa nel cane. Conoscerle è importante

Perdere un cane è terribile e lo è di più se ciò avviene all'improvviso, per colpa di un incidente o una grave malattia. 

0
cane

Perdere un cane è terribile e lo è di più se ciò avviene all’improvviso, per colpa di un incidente o una grave malattia.

 

DILATAZIONE E TORSIONE GASTRICA

La dilatazione-torsione gastrica è una gravissima malattia che compare all’improvviso e causa la morte nel 35-50% dei casi, se non viene riconosciuta e curata in tempo.

Questa patologia, infatti, causa la morte dei vasi sanguigni nello stomaco.

I cani grandi, di età superiore ai 5 anni, hanno il rischio di sviluppare questa patologia. Ecco perché è importante nutrire l’animale con piccoli pasti al giorno, evitando così le situazioni stressanti per lo stomaco.

Si consiglia anche di consultare il proprio veterinario per capire se il cane abbia un rischio maggiore di sviluppare la dilatazione-torsione gastrica.

INTOSSICAZIONE

L’intossicazione è un’altra causa comune di morte improvvisa nei cani. Ciò può includere sostanze chimiche, farmaci e cibi umani.

Perciò, è molto importante limitare l’accesso del cane a alimenti o oggetti potenzialmente tossici, come uva, cioccolato e alcool.

PROBLEMI AL CUORE

Le patologie cardiache rappresentano la causa principale di morte improvvisa nei cani (ritmi cardiaci anomali, cardiomiopatia…).

È importante, quindi, che il cane sia controllato da un veterinario in modo regolare, anche se non ci sono segni di malattia.

Se il veterinario dovesse avvertire un’aritmia, potrebbero essere necessari ulteriori test per diagnosticare un problema cardiaco che può essere tratto.

EMORRAGIA INTERNA

La morte improvvisa può verificarsi rapidamente in caso di sanguinamento interno. Ciò può essere innescato da traumi, come l’investimento da parte di un’auto.

Anche i tumori interni che iniziano a sanguinare, come l’emangiosarcoma, possono causare rapidamente la morte.

Commenti