Carenza di calcio, ecco 9 segni premonitori

Il calcio è il minerale più presente nel corpo umano. Si trova in grandi quantità nelle nostre ossa e nei nostri denti, ma anche nel sangue, nei neuroni e in altri tessuti del sistema nervoso.

0
169

Il calcio è il minerale più presente nel corpo umano. Si trova in grandi quantità nelle nostre ossa e nei nostri denti, ma anche nel sangue, nei neuroni e in altri tessuti del sistema nervoso. Si stima che il 70% del nostro sistema scheletrico sia composto da questo minerale. Svolge un ruolo nella coagulazione del sangue, regolando il ritmo cardiaco e permettendo ai muscoli di rilassarsi e contrarsi.

Visto la sua importanza per il nostro organismo, è bene conoscere i sintomi che potrebbero indicarne una carenza.

Ecco 9 segni premonitori di carenza di calcio nel corpo:

CRAMPI MUSCOLARI

A volte questi spasmi si verificano a causa di un muscolo oberato di lavoro o in mancanza di potassio ma quando sono ricorrenti potrebbero essere segno di una mancanza di calcio nelle nostre ossa. Se avvertite crampi alle cosce, ai polpacci e alle braccia, prendete in considerazione di assumere più calcio.

INSONNIA

Molti disturbi del sonno sono il risultato di una riduzione dei livelli di calcio. La difficoltà a dormire potrebbe essere causata da una carenza di calcio nel corpo.

CREPE NEI DENTI

I denti possiedono un elevato contenuto di calcio, quindi una riduzione del consumo di questo minerale influenzerà sicuramente la salute dentale. La presenza di cavità, denti giallastri e fragili e infezioni dentali sono sintomi da non sottovalutare.

PELLE SECCA E UNGHIE DEBOLI

Il calcio svolge un ruolo vitale nel ripristino della pelle e delle unghie. Problemi quali pelle secca e unghie deboli sono spesso legati alla carenza di calcio.

ALTA PRESSIONE SANGUIGNA

Molti minerali svolgono un ruolo nella regolazione della pressione sanguigna del nostro corpo. Il  calcio, ad esempio, è uno dei responsabili del mantenimento della pressione sanguigna. Un’assunzione ottimale di calcio potrebbe prevenire possibili complicanze come l’ipertensione.

PROBLEMI AI CAPELLI

Secchezza, perdita di capelli e capelli fragili sono sintomi di una carenza di nutrienti, uno dei quali è il calcio.

DOLORE ARTICOLARE E OSSEO

Il dolore alle articolazioni e alle ossa è un segnale di pericolo per malattie croniche come l’artrite e l’artrosi. Queste condizioni possono verificarsi a causa di una frattura o della perdita di densità ossea dovuta a una carenza di calcio.

DOLORE MESTRUALE

Sebbene la sindrome premestruale sia diversa per ogni donna, in alcuni casi gli spasmi sono legati alla quantità di calcio nel corpo. È stato dimostrato che adeguati livelli di calcio nel sangue possono aiutare a ridurre il dolore, il gonfiore addominale, la ritenzione idrica, l’ansia e la depressione.

FRATTURE OSSEE

La carenza di calcio può causare fratture alle ossa e infiammazione dei tendini e aumentare il rischio di sviluppare l’osteoporosi dopo i 50 anni.

I medici raccomandano di aggiungere alimenti alla nostra dieta che aumentano il livello di calcio in ossa, muscoli e sangue, quali: frutta secca, latticini, broccoli, cavoli, germogli, pesce, uova e succo d’arancia.

Se sospettate di avere una carenza di calcio consultate un medico e discutetene insieme i sintomi.

Commenti