Il tuo cane starnutisce troppo? Ecco quale potrebbe essere la causa

Uno starnuto qua e là è un evento normale nella vita di un cane. Starnuti ripetuti, invece, non sono normali e possono indicare un problema serio.

0
369

Uno starnuto qua e là è un evento normale nella vita di un cane.

Starnuti ripetuti, invece, non sono normali e possono indicare un problema serio.

Se continuano troppo a lungo, possono anche portare a sanguinamento e lo starnuto si trasformerà in uno spruzzo sanguinolento. Se il tuo cane starnutisce più di quanto pensi sia normale, ci sono alcune cose che puoi fare per avere un’idea migliore di quanto la situazione sia seria.

COSA CERCARE

Comincia la tua valutazione offrendo al tuo cane un po’ d’acqua. Occasionalmente, una bevanda da sola cancella il passaggio oronasale di qualche irritante e risolve lo starnuto.

Guarda, poi, il tuo cane dritto negli occhi e osserva se ci sono asimmetrie di occhi, viso o museruola.

Se si dispone di occhiali protettivi, usali per evitare di ottenere l’esposizione orale o oculare alla secrezione nasale del cane. Ascolta attentamente il respiro del cane quando starnutisce. Prova a bloccare prima una narice, poi l’altra, per determinare se c’è qualche forma di ostruzione parziale o completa in entrambi i passaggi nasali. Usa la torcia e cerca di dare un’occhiata alle aperture nasali del cane.

COSA FARE

Ecco alcune domande che bisogna porsi:

Il tuo cane soffre di allergie?

Le allergie respiratorie sono spesso causa di attacchi stagionali di starnuti episodici.

Se il tuo cane ha allergie a varie piante stagionali o pollini, questo potrebbe spiegare lo starnuto e potrebbe rispondere bene ad un antistaminico.

Il tuo cane è stato fuori e / o incustodito di recente?

I cani, infatti, sono inclini ad annusare piante, oggetti e sostanze nuove, alcune delle quali pericolose.

Ognuna di queste sostanze può essere inalata, causando l’ostruzione parziale o completa di un passaggio nasale, dolore, infiammazione e il conseguente starnuto.

A volte, anche dopo che uno di questi è stato evacuato, l’irritazione causerà continui episodi di starnuti. Una puntura d’ape è un esempio perfetto e può continuare a peggiorare con il tempo se non viene trattata.

Se in qualsiasi momento durante la valutazione dello starnuto del cane, i sintomi peggiorano, portalo immediatamente dal veterinario.

Hai visto gonfiore o asimmetria sulla faccia del tuo cane?

Trauma contusivo e punture di insetti sono cause comuni di gonfiore del viso associato allo starnuto. Se si sospetta un trauma contusivo, porta il cane dal veterinario. Se il sospetto è un morso di insetto, finché il suo respiro non è affannoso o sibilante, una dose di Benadryl può ridurre il gonfiore e potrebbe persino risolvere il problema.

Sembra che ci sia qualche segno di infezione? Qualsiasi scarico giallo-verde dalle narici, dagli occhi o dalla bocca potrebbe spiegare lo starnuto e indirizzarti verso il veterinario per un trattamento medico.

Hai visto sanguinamento dalle narici del cane?

Anche se è possibile che uno starnuto ripetuto possa traumatizzare i passaggi nasali del cane abbastanza da causare sanguinamento, qualsiasi fuoriuscita di sangue dalle narici merita una visita dal veterinario.

 

Commenti