Perché il cane monta la gamba del proprietario?

Il tuo cane ti monta la gamba e non sai come impedire questo comportamento? Questo post ti spiega perché accade.

0
437
cane che monta

Il tuo cane ti monta la gamba e non sai come impedire questo comportamento?

Innanzitutto, il comportamento sessuale è naturale per ogni cane ma può diventare fastidioso se ciò avviene con le gambe dei proprietari o dei familiari e amici.

Come premessa, è giusto sapere che le femmine si fanno montare dai maschi solo se in calore.

Quindi, visto che è raro che un cane maschio incontra femmine in calore, può capitare che provi a montare la gamba del proprio padrone.

Anche le femmine, inoltre, possono fare il gesto della monta. Quindi, non è un’azione strettamente legata al rapporto sessuale.

Ebbene, una prima ragione della monta è da trovarsi nell’eccitazione non di stampo sessuale ma come scarica di adrenalina.

In poche parole, la felicità dell’animale può essere così elevata – ad esempio in fase di gioco – che il cane si ‘sfoga’ con la monta, abbassando così i livelli di adrenalina.

Un modo, dunque, per usare l’energia in eccesso che ha accumulato durante un’attività.

La monta, però, può capitare anche in cani ansiosi e stressati che, quindi, montano la gamba del proprietario per ricevere le sue attenzioni.

E, paradossalmente, se ogni volta che lo fa, chiediamo all’animale di smetterla e lo spostiamo fisicamente o ci ridiamo su, il cane potrebbe interpretare questi gesti come delle attenzioni che sta ricevendo.

C’è, però, una teoria che sostiene che la monta sia un’azione collegata alla monta gerarchica.

In poche parole, il cane monterebbe un suo simile per dimostrare di essere superiore gerarchicamente a lui. In questo modo, insomma, l’animale dimostra la propria dominanza.

Di conseguenza, in relazione a ciò, il cane monterebbe la gamba del proprietario se quest’ultimo non è visto come il capobranco.

Cosa fare in questo caso?

Beh, non bisogna né punirlo né strillarlo ma è opportuno cercare di essere per l’animale una figura da seguire e rispettare.

Commenti