Candida: sintomi e soluzioni per prevenirla e curarla

La Candida è un'infezione comune. La maggior parte delle donne ne è colpita almeno una volta nella vita. È causato dal fungo della Candida, presenti nella vagina.

0
350
candida vaginale

La Candida è un’infezione comune. La maggior parte delle donne ne è colpita almeno una volta nella vita. È causato dal fungo della Candida, presenti nella vagina.

I batteri ‘buoni’ normalmente mantengono la Candida sotto controllo ma se la microflora vaginale va fuori equilibrio, la Candida comincia a svilupparsi e può causare a vari sintomi spiacevoli.

I SINTOMI DELLA CANDIDA

  • Pelle rossa, gonfia, o screpolata nella zona genitale;
  • Prurito e / o mal di stomaco;
  • Dolore;
  • Sensazione di torpore durante l’urinazione.

In caso di questi sintomi, è meglio consultare il ginecologo così da avere un trattamento adeguato perché potrebbero essere segnali di una condizione diversa.

È importante parlare con un medico se:

  • Mai Candida prima del sospetto;
  • Più giovani di 16 anni o over 60;
  • In caso di gravidanza o allattamento al seno;
  • Piaghe nei genitali;
  • Dolori nell’addome inferiore o sanguinamento vanginale (no mestruazioni);
  • Infezione sviluppata due o più volte negli ultimi sei mesi;
  • Reazione avversa a farmaci antimicotici o non sono stati efficaci;

COSA FARE IN CASO DI CANDIDA

 

 

È possibile adottare alcune misure per prevenire la condizione o alleviare l’infezione, se presente.

  • Evitare di indossare biancheria intima realizzata con tessuti sintetici e collant dello stesso materiale. Meglio il cotone;
  • Cambiare la biancheria intima ogni giorno;
  • Evitare bagni caldi, deodoranti vaginali e altri prodotti igienici profumati al fine di mantenere l’equilibrio della microflora;
  • In caso di diabete, controllare il livello di zucchero nel sangue;
  • Mantenere sano il sistema immunitario con un’alimentazione equilibrata e un esercizio regolare. Evitare anche di fumare;
  • In caso di assunzione di antibiotici, parlare con il medico per evitare la comparsa dell’infezione;
  • Limitare il consumo di prodotti che contengono lievito;
  • Evitare l’ipotermia;

 

Molte donne, infine, sostengono che gli integratori probiotici e gli alimenti contenenti probiotici (come lo yogurt) e i prebiotici aiuterebbero a prevenire la Candida, ma mancano prove scientifiche a riguardo.

Commenti