Il cancro cervicale si può prevenire. Ecco come

Decenni fa il cancro cervicale era una delle principali cause di morte tra le donne di età fertile. Oggi, però, le cose sono cambiate. Ecco cosa si sa.

0

Decenni fa il cancro cervicale era una delle principali cause di morte tra le donne di età fertile.

Dopo, però, che il pap test è stato introdotto negli anni 50, è stato molto più facile rilevare le cellule cervicali anormali e cominciare così tempestivamente il trattamento.

Oggi, invece, il tasso di mortalità da cancro cervicale è relativamente basso.

Questo grazie alla diagnosi precoce dei cambiamenti precancerosi, al trattamento efficace e alle strategie di prevenzione.

Il cancro della cervice, infatti, potrebbe essere il tipo più facilmente prevenibile del cancro.

I FATTORI DI RISCHIO DEL CANCRO CERVICALE

VIRUS DEL PAPILLOMA UMANO

L’HPV è un’infezione trasmessa sessualmente ed è il maggiore fattore di rischio del cancro cervicale. I due ceppi responsabili della maggior parte dei tumori cervicali sono HPV 16 e HPV 18. L’HPV è abbastanza comune e nella maggior parte dei casi si risolve senza trattamento. In alcuni casi, però, l’infezione può diventare cronica e alla fine causare il cancro. Poiché l’infezione da HPV non mostra solitamente sintomi, le donne dovrebbero effettuare Pap test e regolari per rilevare le cellule cervicali anormali, se presenti.

FUMO ATTIVO E PASSIVO

Il fumo raddoppia il rischio di sviluppare il cancro cervicale e aumenta il rischio di altri tipi di cancro. Se si fuma o si respira fumo altrui, i carcinogeni – sostanze che causano il cancro – si accumulano nel corpo e possono portare alla malattia. Il fumo è anche dannoso per il sistema immunitario e lo rende meno capace di combattere le infezioni da HPV.

SISTEMA IMMUNITARIO DEBOLE

Le donne che soffrono di HIV / AIDS o subiscono terapie immunosoppressive hanno un rischio più elevato di sviluppare il cancro cervicale perché il loro sistema immunitario non può combattere le infezioni da HPV e rallentare la diffusione del cancro in modo efficace.

INFEZIONE DA CLAMIDIA

Come l’HPV, la clamidia è un’infezione trasmessa sessualmente che mostra raramente sintomi. L’unico modo per scoprirlo è un test.

 

ALIMENTAZIONE E PESO

Le donne che non mangiano abbastanza frutta e verdura o sono in sovrappeso o obese hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro cervicale.

STORIA FAMILIARE

Avere un parente stretto che ha avuto il cancro cervicale mette a un rischio maggiore di svilupparlo.

PIÙ GRAVIDANZE O GRAVIDANZA PRIMA DEI 17 ANNI

Anche se non è chiaro il motivo, le donne che hanno avuto tre o più gravidanze o una gravidanza a lungo termine prima dei 17 anni hanno un rischio maggiore di sviluppare il cancro cervicale.

MANCANZA DI ACCESSO AI TEST SANITARI

Le donne che non possono permettersi i test non sono in grado di ricevere una diagnosi precoce e di ottenere un trattamento adeguato. Ciò è particolarmente vero per i Paesi in via di sviluppo.

Commenti