“Avere un bambino rafforza la salute della donna”. Lo dice uno studio USA

Le donne infertili hanno il 10% di probabilità di morire prematuramente in più rispetto a quelle che sono in grado di concepire e il 45% di morire a causa del cancro al seno. 

0
271

Le donne infertili hanno il 10% di probabilità di morire prematuramente in più rispetto a quelle che sono in grado di concepire e il 45% di morire a causa del cancro al seno.

Lo sostiene uno studio presentato al congresso annuale della Società americana per la medicina riproduttiva (ASRM) a San Antonio che suggerisce che avere un bambino potrebbe avere un effetto ringiovanente sulla salute di una donna.

Non è nota, comunque, con certezza la causa che lega l’infertilità alla morte precoce.

“Il collegamento tra l’infertilità e la malattia è stato osservato negli uomini, mentre quello tra la fertilità di una donna e la sua salute non è stato esaustivamente esaminato”, ha affermato la ricercatrice Natalie Stentz dell’Università della Pannsylvania (USA).

Lo studio ha messo in evidenza il fatto – ha continuato la dott.ssa Stentz – che una storia di infertilità è legata alla salute permanente delle donne e apre potenziali opportunità di screening o di prevenzione“.

Lo studio ha seguito più di 78mila donne per 13 anni, il 14% delle quali ha comunicato l’infertilità e l’incapacità di concepire per un anno o più.

Anche se l’incidenza del diabete è stato simile sia nelle donne fertili che infertili, in quest’ultime è stato notato un aumento del rischio di morte per malattie endocrine, tra cui il diabete e il cancro al seno.

L’infertilità non è stata, tuttavia, legata a un aumento dei tassi di tumori ovarici o uterini.

Una delle cose che sappiamo è che avere un bambino a un certo punto della vita di una donna può proteggere la salute di una donna“, ha detto la Stentz.

Commenti