Asportata cisti ovarica da oltre 20 chili

Per mesi, Kayla Rahn di Montgomery (Alabama, USA), ha avuto un mal di stomaco inspiegabile e non era in grado di perdere peso. Questa situazione stava compromettendo la sua vita di tutti i giorni.

0
8138

Per mesi, Kayla Rahn di Montgomery (Alabama, USA), ha avuto un mal di stomaco inspiegabile e non era in grado di perdere peso. Questa situazione stava compromettendo la sua vita di tutti i giorni.

Non riuscivo nemmeno a camminare fino alla mia auto senza perdere fiato“, ha detto la donna a NBC12, aggiungendo che una volta le è stato chiesto se fosse incinta di due gemelli.

Nel maggio scorso Kayla Rahn ha finalmente ottenuto una risposta alla sua condizione medica misteriosa. Dopo che sua madre l’ha portata al Pronto Soccorso dell’ospedale di Jackson, i medici hanno informato la 30enne che aveva una cisti massiccia in una delle sue ovaie.

I medici hanno rimosso la massa il 26 maggio scorso, appena un giorno dopo la scoperta della cisti.

Questa è una delle più grandi che abbia mai visto o rimosso”, ha dichiarato in una nota stampa il dott. Gregory Jones, uno dei chirurghi di Rahn.

La massa era cresciuta fino ad arrivare a un peso di 22 chilogrammi.

La donna ha raccontato a Fox News che non credeva che una cisti fosse alla base dei suoi problemi medici: “Continuavo a pensare che fosse un peso“, ha detto.

Da quando la cisti è stata rimossa, Rahn sta meglio: “Appena sono tornata a casa e sono riuscita a muovermi un po’, ho provato ogni maglietta che avevo ed è stato fantastico”.

Commenti