9 motivi per cui mangiare pomodori fa bene alla salute

Il pomodoro è un ortaggio che è ormai essenziale nella dieta mediterranea. Non è solo un alimento gustoso ma è anche (e soprattutto) salutare. Ecco perché.

0
401

Il pomodoro è un ortaggio che è ormai essenziale nella dieta mediterranea. Non è solo un alimento gustoso ma è anche (e soprattutto) salutare. Ecco perché.

SONO BUONI PER LA PELLE

 

I pomodori contengono un elevato livello di licopene, sostanza utilizzata in molti detergenti per il viso.

Un consiglio: sbucciate dagli otto ai dodici pomodori e posizionateli sulla pelle del viso, con all’interno la polpa del pomodoro. Lasciarli per circa dieci minuti e, poi, lavarsi. Il volto sarà pulito e lucente.

AIUTANO A PREVENIRE IL CANCRO

Sono stati condotti vari studi che indicano che i livelli elevati di licopene nei pomodori contribuiscono a ridurre le probabilità di sviluppare il cancro a prostata, colon-retto e stomaco.

Il licopene, infatti, è un antiossidante naturale che funziona efficacemente per rallentare la crescita delle cellule cancerose.

I pomodori cucinati, inoltre, producono ancora più licopene.

RAFFORZANO LE OSSA

I pomodori contengono una notevole quantità di calcio e di vitamina K. Entrambe queste sostanze nutritive sono essenziali per rafforzare le ossa.

RIPARANO I DANNI CAUSATI DAL FUMO

I pomodori contengono acido cumarico e acido clorogenico che proteggono il corpo dai carcinogeni prodotti dal fumo della sigaretta.

FORNISCONO ANTIOSSIDANTI ESSENZIALI

I pomodori contengono una grande quantità di vitamina A e vitamina C.

Queste vitamine lavorano come antiossidanti per neutralizzare i radicali liberi dannosi nel sangue. I radicali liberi nel flusso sanguigno sono pericolosi perché potrebbero causare danni alle cellule.

SONO BUONI PER IL CUORE

Grazie alla vitamina B e al potassio, i pomodori sono utili per ridurre i livelli di colesterolo e abbassare la pressione sanguigna.

SONO BUONI PER I CAPELLI

La vitamina A nei pomodori mantiene i capelli lucidi e forti.

SONO BUONI PER I RENI

L’aggiunta di pomodori senza semi alla dieta è riduce il rischio di calcoli renali.

SONO BUONI PER GLI OCCHI

La vitamina A contenuta nei pomodori migliorala vista e aiuta a prevenire lo sviluppo della cecità notturna.

Commenti