86enne con l’Alzheimer si riprende un po’ accanto a Babbo Natale

Una donna di 86 anni sofferente di demenza ha avuto un momento di ripresa quando ha incontrato Babbo Natale in uno studio fotografico.

0
146

Una donna di 86 anni sofferente di demenza ha avuto un momento di ripresa quando ha incontrato Babbo Natale in uno studio fotografico presso un centro commerciale del New Mexico, Stati Uniti d’America.

Ogni volta che Babbo Natale le si avvicinava, la donna chiudeva gli occhi come se non ci fosse altro posto dove preferirebbe stare“, ha commentato lo studio su Facebook.

È stato così dolce ed emozionante per Babbo Natale e per tutto il nostro staff“.

Il team dello studio fotografico ha raccontato che anche Babbo Natale si è messo a piangere quando la donna se n’è andata.

A Karen Rangel è stato diagnosticato l’Alzheimer nel 2014 ed è stata recentemente ricoverata in ospedale.

La sua famiglia ha guardato con ammirazione e commozione quanto accaduto, come se all’improvviso fosse tornata alla vita normale, mentre era accanto a Babbo Natale, non volendosene staccare.

Lo ha riconosciuto e gli ha parlato e, anche dopo, ha detto: ‘Mi manca Babbo Natale. Voglio vedere Babbo Natale’“, ha detto a ABC News la nuora Linda Rangel.

Si è scoperto che l’amore di Karen per Babbo Natale non è una novità. Suo figlio, Steve Rangel, ha detto che la madre ha una collezione di foto con l’uomo barbuto.

Tutto è iniziato quando eravamo piccoli“, ha raccontato il figlio. “E anche quando siamo cresciuti, mia madre ha continuato ad andare al centro commerciale per farsi fotografare. Aveva una cornice in casa e ogni anno cambiava la foto e ci dava delle copie“.

La scena toccante al centro commerciale ha generato una valanga di commenti su Facebook.

Un utente ha scritto: “Un’immagine che dà gioia al mio cuore. Mia madre è morta un anno fa di Alzheimer e nelle ultime fasi della sua vita sono state le cose che le sono piaciute da piccola che l’hanno fatta sorridere“.

Commenti