7 cause del mal di schiena: dalla postura al cancro

I sintomi del mal di schiena possono essere estremamente variabili: dal dolore cronico a quello acuto. Cosa è utile sapere.

0
1407

Quasi ogni persona soffre di lombalgia durante la vita.

Si ritiene, infatti, che una percentuale significativa di assenza dal posto di lavoro sia associata a questo problema.

I sintomi possono essere estremamente variabili: dal dolore cronico a quello acuto. I principali fattori che portano alla comparsa di sensazioni spiacevoli nella regione lombare sono l’ipotermia, l’attività fisica inadeguata, uno stile di vita sedentario, un peso corporeo eccessivo e una postura scorretta. Tuttavia, la causa del dolore non è sempre così ovvia.

MALATTIA E DISTURBI DEL TRATTO URINARIO

Il dolore nella regione lombare è uno dei sintomi più caratteristici delle malattie infiammatorie dei reni (pielonefrite, glomerulonefrite) e della vescica (cistite), così come l’urolitiasi.

ENDOMETRIOSI

L’endometriosi è una malattia ginecologica. Uno dei sintomi principali di questa patologia è il dolore nella parte bassa della schiena, che spesso si intensifica prima delle mestruazioni ma può anche essere permanente. Diagnosi e trattamento intempestivi di questa malattia possono portare alla sterilità.

POSTURA

Ti ricordi quando tua madre ti diceva sempre di stare seduto correttamente quando eri bambino? Aveva assolutamente ragione! Se sei in piedi, cerca di distribuire il peso su entrambe le gambe il più uniformemente possibile.

MALATTIE DELL’APPARATO DIGERENTE

Secondo gli esperti, circa il 75% dei pazienti affetti da ulcera peptica lamenta dolore sulla regione lombare. E non è tutto! Anche dolore causato dalla pancreatite o dalla colecistite acuta può diffondersi alla schiena.

SCARPE

Un altro motivo che provoca dolore nella regione lombare è l’uso prolungato di scarpe con i tacchi alti. Quando si cammina con i tacchi alti, infatti, il centro di gravità si sposta, causando un aumento della pressione sulla parte bassa della schiena.

ESERCIZIO FISICO

Abbastanza spesso, il dolore nella parte bassa della schiena nasce da uno sforzo fisico inadeguato. Un sollevamento di oggetti pesanti o un allenamento eccessivamente diligente in palestra (specialmente se non si ha molta esperienza) può portare a conseguenze estremamente negative sotto forma di muscoli dannosi o persino di dischi intervertebrali. Assicurati di consultare un medico se il dolore dura più di 3 giorni.

MALATTIE ONCOLOGICHE

I tumori possono spremere i nervi e ciò causa molto dolore. A seconda della posizione del tumore (intestino tenue o crasso, vescica, reni, corpo o cervice), il dolore può essere percepito in diverse aree.

Commenti