6 possibili cause del muco in eccesso

Le vie respiratorie sono rivestite da cellule mucose che producono muco, un fluido denso che protegge il corpo da batteri, virus e particelle come la polvere, intrappolandoli e impedendo loro di provocare danni.

0
2175
muco

Le vie respiratorie sono rivestite da cellule mucose che producono muco, un fluido denso che protegge il corpo da batteri, virus e particelle come la polvere, intrappolandoli e impedendo loro di provocare danni.

Ci sono, però, alcune condizioni che possono determinare un’eccessiva produzione di muco.

Ciò produce sintomi quali tosse e schiarimenti della gola frequenti. Il trattamento di questi sintomi dipende dalla causa e ci sono azioni che si possono fare per alleviare il disagio associato al muco in eccesso.

Le cause principali:

RAFFREDDORE

In molti casi, la causa più probabile dell’eccesso di muco è il raffreddore, causato da un gruppo di virus chiamati rinovirus. I sintomi che provengono da un raffreddore sono gli sforzi del corpo per combattere il virus. A volte i sintomi del raffreddore sono simili a quelli di un’allergia. Uno di questi è la produzione eccessiva di muco.

[amazon_link asins=’B01MSSKVFS,B075T7T17G,B004RGODKG,B073PWVYH5,B01IDQTFBM,B0728HG7RL,B06XCPD3K2,B071WPGBDH,B07211NRTH’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’2c02aee8-867c-11e8-b9a2-412b84bb2cce’]

FUMARE

Le sostanze presenti nel fumo delle sigarette irritano le vie respiratorie e possono causare un eccesso di produzione e accumulo di muco. Il fumo può anche cambiare la qualità del muco e renderlo meno in grado di svolgere la sua funzione.

BRONCHITE

La bronchite acuta di solito si sviluppa come complicazione di un comune raffreddore. La bronchite cronica è solitamente il risultato del fumo a lungo termine. Sia la bronchite acuta che quella cronica causano un eccesso di produzione di muco, tosse, mancanza di respiro e altri sintomi respiratori.

SOSTANZE IRRITANTI AMBIENTALI

Inquinanti come gli scarichi di automobili, le emissioni industriali e altre sostanze irritanti (come allergeni: muffa, peli di animali domestici, polline…) possono penetrare nelle vie respiratorie e aumentare la produzione di muco.

ASMA

L’asma è una condizione cronica caratterizzata dalla costrizione delle vie aeree e dalla produzione di muco in eccesso. Gli attacchi di asma possono essere causati da allergeni, freddo, aria, stress e altri fattori scatenanti.

FIBROSI CISTICA

La fibrosi cistica è una malattia ereditaria in cui il muco denso in maniera anormale si accumula nei polmoni e in altri organi. Le persone con la fibrosi cistica spesso hanno infezioni respiratorie.

Commenti