5 rimedi casalinghi per le emorroidi (e qualche altro utile consiglio)

Le emorroidi possono causare molto dolore e disagio ma per fortuna esistono vari modi per alleviare questa condizione.

0
766
emorroidi

Le emorroidi possono causare molto dolore e disagio ma per fortuna esistono vari modi per alleviare questa condizione.

In alcuni casi, è necessario un trattamento medico per sbarazzarsi di questo fastidioso problema. I sintomi delle emorroidi, però, possono anche essere alleviati con i rimedi casalinghi, che possono essere utilizzati in aggiunta al trattamento convenzionale.

ALOE VERA

Grazie al suo effetto anti-infiammatorio, l’aloe vera è stata usata come rimedio naturale per molti problemi di salute, tra cui le emorroidi. Se hai una pianta di aloe vera a casa, puoi semplicemente estrarre il gel da una foglia e applicarlo direttamente sulla zona interessata. In alternativa, si può utilizzare il gel di aloe vera puro senza additivi. Se non hai mai usato l’aloe vera, esegui un test su un’area molto piccola della tua pelle per assicurarti di non esserne allergico.

IMPACCO DI GHIACCIO

Applicare un impacco di ghiaccio direttamente sulla zona può portare sollievo immediato per l’infiammazione e il dolore. Avvolgere l’impacco di ghiaccio in un asciugamano prima dell’applicazione per evitare di danneggiare la pelle nella zona delicata. Tenere l’impacco nell’area per 10 minuti e ripetere quando necessario.

OLIO DI COCCO

L’olio di cocco è un idratante naturale e anti-infiammatorio, quindi può essere applicato localmente sulla zona interessata per alleviare irritazioni e prurito.

BAGNO SITZ

Un bagno sitz è un modo comodo e sicuro per alleviare i sintomi causati dalle emorroidi. I bagni sitz sono disponibili presso la maggior parte delle farmacie e online.

SALE DI EPSOM E GLICERINA

Questo rimedio è un modo sicuro ed efficace per alleviare il dolore e l’infiammazione associati alle emorroidi:

  • combinare il sale il Epsom e la glicerina in un cucchiaio;
  • applicare questa miscela su una garza e metterla sulla zona interessata;
  • lasciare riposare il composto per 15-20 minuti;
  • ripetere la procedura ogni 4 o 6 ore fino alla scomparsa del dolore.

COME ALLEVIARE I SINTOMI DELLE EMORROIDI

Oltre ai trattamenti elencati sopra, può aiutare anche questo:

  • bere molta acqua per evitare la disidratazione che può portare a feci dure;
  • mangiare abbastanza fibra per migliorare la consistenza delle feci;
  • evitare di sforzarsi quando si fa un movimento intestinale;
  • usare il bagno non appena avvertite la necessità di evitare la stitichezza;
  • usare salviettine umidificate (senza alcool, profumo e altre sostanze irritanti) invece della carta igienica;
  • indossare biancheria intima comoda e traspirante e indumenti larghi per evitare ulteriori irritazioni nella zona.

Se i rimedi casalinghi non aiutano e se i sintomi persistono e peggiorano, bisogna consultare un medico.

Commenti