5 donne fanno un’apericena e finiscono in ospedale. Ecco perché

Serata sfortunata per un gruppo di quattro donne che, nella notte tra sabato e domenica, si sono recate al Pronto Soccorso dopo aver partecipato a un evento gastronomico.

0
1205
apericena

Serata sfortunata per un gruppo di quattro donne che, nella notte tra sabato e domenica, si sono recate al Pronto Soccorso dopo aver partecipato a un evento gastronomico.

È successo a Terni, in Umbria.

Come si apprende da TerniToday.it, le donne hanno avvertito sintomi quali diarrea, vomito e dolori addominali e per due è stato necessari il ricovero. Una quinta donna, invece, si è recata in ospedale il lunedì mattina.

Come spiegato dall’ufficio stampa dell’ospedale Santa Maria, gli esami di laboratorio hanno confermato al presenza di salmonella nel campione di due delle donne ricoverate all’ospedale di Terni. Perciò, avendo tutte e cinque mangiato nello stesso locale (un’apericena organizzata in Valnerina da un ristorante ternano), è più che probabile che anche le altre siano state contagiate dalla salmonella.

Una volta accertati i casi, l’AOSP di Terni ha ricordato ai cittadini che la salmonella può essere trasmessa mangiando o bevendo cibo contaminato, ma anche toccando animali contaminati.

Indagini sono in corso per capire se il rischio di salmonellosi potrebbe riguardare anche altre persone.

Commenti