4 tipi di cancro per cui è fondamentale la diagnosi precoce per guarire

È chiaro che una diagnosi precoce di qualsiasi malattia aumenti sempre le probabilità di guarigione. Tuttavia, per alcune malattie, questo è un fattore essenziale per il successo del trattamento e il recupero totale del paziente.

0
3742

È chiaro che una diagnosi precoce di qualsiasi malattia aumenti sempre le probabilità di guarigione. Tuttavia, per alcune malattie, questo è un fattore essenziale per il successo del trattamento e il recupero totale del paziente.

A tal proposito, il cancro è una delle malattie che, se diagnosticata precocemente, può avere un trattamento efficace.

Esistono quattro tipi di tumori per i quali l’identificazione della malattia nelle sue fasi iniziali è molto importante per il recupero della salute del paziente.

CANCRO AL SENO

Il cancro al seno, quando rilevato nella sua fase iniziale, ha una probabilità del 95% di guarigione, quindi è imperativo prendere l’abitudine di un auto-esame, di consultare regolarmente un ginecologo e di fare una mammografia almeno una volta all’anno.

I principali modi per diagnosticare il cancro al seno sono l’auto-esame e la mammografia, tuttavia esistono test complementari che possono aiutare nella diagnosi della malattia.

L’ecografia del seno è una procedura che può essere eseguita in caso di esame mammografico dubbio, mentre le donne ‘a rischio’ – per storia familiare e/o sviluppo del tumore in precedenza – possono ricevere una risonanza magnetica con contrasto e una mappatura genetica BRCA 1 e BRCA , che analizzano la probabilità di sviluppare la malattia.

CANCRO ALLA PROSTATA

Quando viene diagnosticata la fase 1 del cancro alla prostata, la malattia ha un tasso di recupero dell’80 – 90%. Se, invece, il tumore viene rilevato in uno stadio avanzato, le probabilità diminuiscono drasticamente al 10-20%.

Questo è il motivo per cui è essenziale che gli uomini abbiano consultazioni annuali con l’urologo e facciano un esame del sangue chiamato PSA e uno rettale.

CANCRO OVARICO

Il tumore ovarico è una malattia silenziosa che di solito viene scoperta nella sua fase avanzata ma se diagnosticata precocemente ha una probabilità dell’83% di guarigione.

La condizione di solito non mostra sintomi nella sua fase iniziale, anche se è importante tenere d’occhio questi segni: aumento del volume addominale, disturbi urinari, dolore addominale e sanguinamento.

Per effettuare la diagnosi è necessaria una combinazione di esami del sangue e di imaging, quindi è importante avere una consulenza annuale con il ginecologo.

LEUCEMIA

Questo tipo di cancro, che attacca i globuli bianchi, se diagnosticato precocemente, ha una probabilità dell’83% di guarigione.

La leucemia di solito colpisce la popolazione giovane e i suoi sintomi principali sono l’eccessiva stanchezza, lividi senza motivo apparente, anemia, afte e macchie rosse sulla pelle.

Consultazioni mediche periodiche e un controllo annuale possono rilevare la malattia precocemente attraverso una serie di esami del sangue.

Commenti