4 cose che le donne devono sapere sui tamponi vaginali

Le mestruazioni sono un argomento delicato e i prodotti per affrontarle lo sono ancora di più. A proposito dei tamponi vaginali...

0
335

Le mestruazioni sono un argomento delicato e i prodotti per affrontarle lo sono ancora di più. Negli ultimi anni, poi, le opzioni sono aumentate. Ci sono pastiglie, assorbenti e persino coppette mestruali. Tuttavia, non sempre prendiamo nota degli effetti collaterali di questi prodotti, come nel caso dei tamponi. Ecco cosa bisogna sapere.

LA TUA VAGINA È MOLTO ASSORBENTE

Non è difficile immaginare che le vagine assorbano rapidamente qualsiasi prodotto chimico che viene inserito al loro interno. Il tessuto vaginale è ricoperto da membrane mucose permeabili che proteggono il corpo dai batteri ma che possono anche assorbire o irritarsi quando vengono a contatto con sostanze chimiche. Queste membrane vaginali sono piene di vasi sanguigni, consentendo a qualsiasi prodotto chimico di essere rapidamente assorbito nel flusso sanguigno. Gli studi hanno dimostrato che le sostanze chimiche ormonali vengono assorbite da 10 a 80 volte di più attraverso la vagina che per via orale.

I PRODOTTI PER L’IGIENE FEMMINILE SONO AD ALTO IMPATTO AMBIENTALE

Il femminismo moderno non riguarda solo ciò che riguarda specificamente le donne ma un approccio intersezionale che si concentra su tutte le forme di oppressione. Questo significa che l’impatto ambientale dei prodotti per l’igiene femminile è anche una questione femminista. Questo impatto potrebbe diminuire se si usa la coppetta mestruale ma è una questione di scelta, non di medicina.

EVITA DI METTERE PLASTICA NELLA VAGINA

Per causare danni, tutti i prodotti chimici devono entrare nel corpo in modo dannoso. Inoltre, viviamo circondati da contaminanti plastici, come quelli che si trovano nei giocattoli per bambini o negli alimenti in scatola. La plastica nei tamponi viene utilizzata per evitare perdite e renderli il più confortevole possibile. Naturalmente, nel caso delle allergie, c’è sempre la possibilità di usare una garza come le nostre nonne.

POCA RICERCA SUI DANNI CAUSATI DA TAMPONE

Ci sono molte pressioni per avere più ricerche sulla sicurezza dei prodotti per l’igiene femminile. Tuttavia, non ci sono dati sufficienti su come questi prodotti influenzano i corpi delle donne. Dopo il decesso di una donna a causa della sindrome da shock tossico e la perdita della gamba di un’altra donna, sono state prese alcune misure. La legge richiede che tutti i prodotti per l’igiene femminile siano testati in modo indipendente dalle istituzioni sanitarie nazionali e che i loro ingredienti e risultati siano resi pubblici.

Commenti